Drusilla Foer: chi è, le curiosità sulla raffinata nobildonna e sul suo alter ego

Drusilla Foer è conosciuto per essere un noto personaggio creato da Gianluca Gori. L’abbiamo vista poco tempo fa sul palco dell’Ariston come co-conduttrice del Festival di Sanremo 2022 al fianco di Amadeus. Ha riscosso un grandissimo successo e sono stati in tanti ad acclamarla e soprattutto a conoscerla ancora meglio. Ma chi è davvero Drusilla Foer e cosa conosciamo di lei?

Drusilla Foer chi è

Cantante, autrice, sceneggiatrice no nato a Siena il 23 luglio 1945 sotto il segno del Leone. È una donna dotata di un grande fascino scattato letteralmente fotografi e artisti potranno anche per diverse copertine di moda e non solo. Come abbiamo già detto è stata scelta come co conduttrice del Festival di Sanremo 2022 dove ha dato probabilmente modo di dimostrare di essere una grande artista. E’ diventata anche la conduttrice de L’Almanacco su Rai 2 anche del David di Donatello insieme a Carlo Conti. Ha un profilo Instagram dove è molto attiva.

Curiosità

Ad ogni modo, all’anagrafe il suo nome è Gianluca Gori. Ha un fratello di nome Gherardo e due sorelle, che purtroppo sono scomparse in un incidente aereo. Ha due nipoti, ovvero Ginevra e Giacomo. Il maschietto è il suo preferito e insieme condividono l’amore per le mostre d’arte e la lettura. Di lei ancora sappiamo che è cresciuto all’interno di una famiglia piuttosto privilegiata, ma non si definisce una nobildonna. Da sempre è stata una donna ribelle, molto irrequieta e anticonformista. Ha vissuto tanto a New York, dove pare che avesse un negozio dell’usato.Della sua vita privata sappiamo ben poco, ovvero che è stata sposata con Hervè Foer, un belga “il mio ultimo amore”, così lo ha definito. Poi l’uomo è deceduto e da quel momento non ha voluto più legarsi a nessuno.

Leggi Anche  La storia di Drusilla Foer, chi è Gianluca Gori, è uomo o donna, la sua vita privata, figli, successo

Chi è Gianluca Gori

E’ un fotografo, pittore, cantante e attore originario di Firenze. Un giorno poi dal nulla, sembra abbia creato questo personaggi diventato un fenomeno del web. Alla domanda sul perchè ha scelto il nome Drusilla, Gianluca sembra aver svelato un aneddoto piuttosto particolare. “Da una nottata di sesso sfrenato dei miei nonni in America. Erano su un battello che si chiamava Drusilla. Il battello è diventato monumento storico, una sorta di pezzo d’antiquariato. Come me, insomma“. Nel corso di un’intervista, Gianluca Gori sembra aver raccontato qualcosa circa il suo alter ego. “Quando ho scoperto un personaggio così chiaro, così libero, ho pensato che tutti dovessero conoscerla, ed ho spinto la signora a farsi più visibile. Ammetto che vorrei essere come lei“. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.