Ermal Meta costretto ad annullare gli eventi pubblici: “Mi si gonfiano parti del viso e della testa”

95

Ermal Meta ha annullato le apparizioni pubbliche a causa di un problema di salute. Non ha chiarito la causa degli improvvisati gonfiori in alcune parti del viso e della testa che lo stanno facendo preoccupare e che ha voluto mostrare sui social media per giustificare il suo improvviso forfait. Questa settimana dovrà riposare e probabilmente sottoporsi ad alcuni accertamenti.

Ermal Meta mostra le foto dei gonfiori in viso

“Sono diversi giorni che mi si gonfiano varie parti del viso e della testa, ha spiegato il cantautore tramite una Instagram Story. “Dapprima credevo che si potesse essere un colpo d’aria, ma così non è. Ieri mattina mi sono svegliato peggio del solito e stamattina idem”, ha scritto prima di pubblicare le foto del gonfiore agli occhi, molto evidente appena sveglio. “A malincuore mi vedo costretto ad annullare gli appuntamenti di Peschici e del Giffoni in quanto devo approfondire e soprattutto risolvere questa situazione. Mi dispiace molto. Chiedo scusa agli organizzatori degli eventi e ai fan. Ci vediamo presto. Ermal. P.S. seguono foto“, ha annunciato.

La partecipazione di Meta al Giffoni Film Festival era prevista per mercoledì 27 luglio. Il cantautore doveva essere presente all’evento come testimonial di un progetto sostenuto dal Ministero delle Politiche Giovanili “Destinazione Tirana” e doveva essere ai giovani del progetto IMPACT! il suo nuovo libro, “Domani e per sempre”. Il libro racconta la storia di un ragazzo, Kajan, che vive terribili conflitti nel suo Paese d’origine, l’Albania. A questo scopo, martedì 26 luglio Ermal Meta si è presentato a Peschici a Tuttilibri con Nek in occasione dell’evento “Libri x Tutti”.

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.