La rabbia di Francesco Totti pronto a parlare: “A Ilary ho dato tutto quello che potevo”

101

La narrazione della separazione tra Francesco Totti e Ilary Blasi è cambiata nelle ultime settimane, e l’ultima testimonianza arriva dalla rivista Chi. Secondo la ricostruzione della settimana, Ilary ha scoperto l’infedeltà dell’ex marito dopo aver fatto seguire da un investigatore privato. I figli di Noemi Bocchi sono stati presentati come nuovi compagni di giochi a Isabel; questa indiscrezione avrebbe ribaltato l’intera vicenda, ponendo Totti dalla parte del “colpevole”. questo dovrebbe essere profondamente il Capitano, che sarebbe pronto a Ma parlare per raccontare la sua versione dei fatti.

“Se mi guardo indietro e faccio un esame di coscienza e ripenso a me ea Ilary”, ha confidato la leggenda della Roma Francesco Totti all’amico Alex Nuccetelli, organizzatore della famosa serata che ha visto Totti, Ilary e la bella Noemi riuniti nello stesso locale, “sento di averle dato tutto quello che potevo, tutto quello che avevo. E sono in pace con me stesso”. Una precisazione importante rende noto il punto di vista del Pupone: non dovrebbe colpe per la fine del matrimonio con l’ex moglie.

Ma Ilary sarebbe furiosa. Secondo una ricostruzione del Corriere della Sera, uno dei motivi è che lei avrebbe voluto rilasciare un unico comunicato stampa per annunciare la fine del suo matrimonio, mentre Francesco avrebbe voluto scrivere un testo più lungo e sentito, ricco di dettagli. Ilary invece dovrebbe preteso una dichiarazione telegrafica. Questa divergenza di vedute li ha portato a discutere nuovamente; di conseguenza emisero due comunicati diversi: Quello di Ilary, severo e sbrigativo, quello di Francesco, più ampio e aperto alla narrazione, in cui si parla di rispetto per la donna che chiama ancora moglie. Si è poi parlato di infedeltà da parte di Ilary – le sue vacanze fuori casa mentre i figli erano con il padre – e di un accordo di amore non ancora risolto. Infine, c’




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.