Laura Chiatti compie 40 anni, la sorpresa di Marco Bocci e il party tra karaoke e tuffo in piscina

34

Laura Chiatti ha festeggiato ieri sera, 15 luglio, il suo 40° compleanno. Marco Bocci l’ha sorpresa dopo la mezzanotte facendole una serenata e i due hanno festeggiato con gli amici tuffandosi in piscina e cantando al karaoke. L’attrice ha documentato la serata su Instagram.

Laura Chiatti ha compiuto 40 anni ieri, 15 luglio, e ha organizzato una grande festa con la famiglia e gli amici per commemorare l’evento. Marco Bocci ha intrattenuto gli ospiti suonando il pianoforte prima di tuffarsi in piscina con lei. La sera prima, a mezzanotte, ha dato il via ai festeggiamenti sorprendendo la moglie con un regalo speciale. Assistito dai figli, le ha permesso di spegnere le sue prime candeline.

Laura Chiatti, fresca di 40 anni, ha iniziato i festeggiamenti per il suo compleanno circondata dall’amore. Marco Bocci e i figli Enea e Pablo sono entrati in camera a mezzanotte, cantando “Tanti auguri a te” con una torta e dei palloncini, visto che era buio.

Poi su Instagram l’attore le ha dedicato dolci parole d’amore accompagnando il testo ad una foto:

“La vita migliore, e chi se lo aspettava, Scelta in un lampo, senza riflettere, quasi d’istinto, da incoscienti. Quelle scelte cotte e mangiate che fanno i danni, oppure, fanno cominciare a vivere. Sono un ragazzo fortunato, perché m’hanno regalato un sogno…! Auguri”.

Laura Chiatti ha condiviso la sua festa di compleanno attraverso le sue storie di Instagram, mostrando ai fan quanto si sia divertita a nuotare in una grande piscina in una location incantevole. Marco Bocci, suo marito, è stato il DJ della serata e lui e Laura Chiatti hanno cantato e ballato al karaoke. Durante la festa, Laura Chiatti si è esibita in Vamos a bailar come parte di una storia. La coppia, una delle più popolari della cronaca italiana, è finita in piscina, suscitando le risate degli ospiti. Laura Chiatti era felice di avere con sé tutte le persone a lei care. Tra gli invitati c’era anche Michela Quattrociocche.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.