L’auto si schianta contro un camion, muoiono mamma e figlia di 11 anni: feriti gli altri due bimbi

38

Una donna di 52 anni e sua figlia di 11 anni sono morte dopo che la loro auto si è schiantata contro un camion lungo la Statale 580, che collega Ginosa a Laterza. Il violento impatto che si è verificato non ha lasciato scampo alle due che sono quasi morte sul colpo. Altre due persone che viaggiavano sulla stessa auto sono rimaste ferite e sono state trasportate in ospedale.Lunedì 25 luglio è stato segnalato un incidente lungo la Strada 58o.

Il giorno precedente, un ragazzo era morto in un incidente stradale sulla stessa strada, quando un’auto si era scontrata con un veicolo pesante. Sembra che nell’ultimo incidente Francesca Maria Natale stesse viaggiando con i suoi tre figli quando la loro auto si è scontrata con l’altro veicolo. Gli inquirenti stanno ancora indagando sulle cause dell’incidente; per ora sembra che non ci fosse diritto di precedenza.

Una Ford Fiesta è uscita di strada e ha colpito un camion, uccidendo la donna di 52 anni e la figlia di 11 anni. Gli altri due bambini sono stati trasportati all’ospedale di Castellaneta, dove sono ancora ricoverati. I vigili del fuoco hanno estratto i corpi dall’auto; sul posto sono intervenuti anche i soccorritori del 118, le forze dell’ordine e il personale medico. Anche il conducente del camion è stato trasportato al pronto soccorso dopo essere stato stabilizzato sul posto.

Francesca Maria Natale, 52 anni, era un’insegnante che viveva ad Altamura con i suoi figli. Sull’autostrada A14, teatro di numerosi incidenti, poco prima Giovanni Perrone, 20 anni, promettente atleta di Santeramo in Colle, è morto quando la sua moto si è schiantata contro un muretto della strada. Il tratto di strada è rimasto bloccato per diverse ore. Altre due persone sono morte in un altro incidente stradale avvenuto lo stesso giorno.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.