Maurizio Crozza: quant’è il patrimonio del noto comico, i cachet stellari percepiti per i suoi programmi

Maurizio Crozza lo conosciamo tutti per essere un noto comico, uno tra i più famosi e più seguiti nel nostro paese. Sappiamo bene che in questi anni Maurizio è riuscito a crearsi una carriera davvero incredibile e ricca di grandissimi successi. Ma che cosa sappiamo in realtà di lui e della sua vita privata? Ma soprattutto in molti si chiedono quanto guadagni il noto comico che si dice essere tra l’altro uno dei più pagati in televisione.

Maurizio Crozza, cosa sappiamo sul noto attore

Come abbiamo visto, è uno dei comici più famosi ed anche più seguiti nel nostro paese. È nato a Genova esattamente nel 1959 e vanta diversi anni di esperienza nel mondo della televisione e in programmi di grande successo. Alcuni di questi sono Mai dire gol e Ballarò che di fatto lo hanno fatto conoscere al grande pubblico. Poi è arrivato anche fratelli di Crozza dove ha potuto dare sfogo al suo grande talento. È un imitatore e comico italiano capace di creare e interpretare diversi personaggi da lui anche inventati. Ha fatto la caricatura di diversi personaggi televisivi facendo tanto sorridere il pubblico che lo ha seguito non soltanto in teatro ma anche in televisione.

Quanto guadagna il noto comico

Detto questo sono in tanti a cercare di capire quanto effettivamente guadagni Maurizio Crozza.  Si è detto in qualche occasione che sia Tra l’altro uno dei comici più pagati della televisione italiana. Si sa che nel 2013 fece parecchio discutere la sua richiesta di pagamento arrivata alla Rai che pare avesse offerto un programma di 22 puntate in prima serata. In quella occasione Maurizio Crozza avrebbe chiesto 5 milioni di euro per un contratto triennale con una offerta che non venne accettata dalla Rai.

I programmi di Maurizio e i cachet

Dovette intervenire anche il Presidente dell’Associazione di telespettatori cattolici aiart Luca borgomeo. Quest’ultimo pare avesse detto di apprezzare tanto le doti del comico, ma avrebbe sottolineato proprio la necessità di trattare per quanto riguarda i compensi. Ebbene, secondo alcune indiscrezioni Maurizio Crozza per quanto riguarda la programmazione del Fruscio su La 7 pare abbia percepito un cachet a puntata e e questo pare sia arrivato a guadagnare anche i 350mila euro, per un totale di 6 milioni di euro in un anno. Poi è approdato anche su Nove dove ha condotto un altro programma e anche lì pare che abbia guadagnato parecchio.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.