Michael Schumacher e Jos Verstappen: due vite incrociate, emerge un clamoroso dato

Michael Schumacher lo conosciamo tutti per essere un ex pilota di Formula 1 che sicuramente ha avuto un grandissimo successo ed è stato campione del mondo tantissime volte. Purtroppo diversi anni fa ormai, l’ex pilota ha avuto un bruttissimo incidente sulle Alpi francesi e da quel momento la sua vita è totalmente cambiata e le sue condizioni di salute sono state sempre misteriose. Non sappiamo davvero come stia Michael Schumacher visto che la sua famiglia ha tenuto sempre il massimo riserbo sulle sue condizioni di salute. Una cosa è certa, ovvero che Michael Schumacher è stato molto amico di Jos Verstappen.

Leggi Anche  Michael Schumacher, la moglie e il messaggio di speranza "Le cose grandi iniziano con piccoli passi"

Michael Schumacher e Jos Verstappen, le loro vite incrociate

Le loro vite si sono incontrate nel 1994 in Benetton. Michael nell’anno della scomparsa di Ayton Senna sembra sia riuscito a conquistare il suo primo titolo mondiale. Al suo fianco, al momento del suo esordio in F1 pare ci fosse Max Verstappen. Quest’anno sembra che Jos sia riuscito a diventare campione del mondo per la prima volta nella sua carriera. Un anno davvero importante per entrambi i piloti, visto che sempre nel 2021 ha debuttato Mick Schumacher ovvero il figlio del grande Michael. Il giovane ha fatto proprio il suo debutto nella categoria regina del Motorsport. La stagione del debutto di Jos Verstappen in Formula 1 è stata sicuramente la migliore di tutta la sua carriera, visto che ha ottenuto due podi ed anche tantissimi punti.

Leggi Anche  Michael Schumacher, tutti i successi e record che Luis Hamilton può ancora battere

Il padre di Max, invece aveva chiuso il 1994 al decimo posto totalizzando ben 10 punti. MAx Verstappen, ha invece, ottenuto il grande successo nel 2021 dopo aver lottato per tanto tempo contro il sette volte campione del mondo Lewis Hamilton. I due hanno gareggiato fino all’ultimo giro dell’ultimo Gran Premio di Abu Dhabi e così ha avuto la meglio sul pilota della Mercedes.

Leggi Anche  Michael Schumacher la verità sconvolgente a 7 anni dall'incidente: le parole di Badoer

Mick Schumacher, una stagione entusiasmante ma non al top

Per la prima volta, Max ha avuto l’occasione di poter lottare per conseguire il titolo, dopo i tanti anni di dominio di Hamilton. Purtroppo il figlio di Michael ha avuto diversi problemi, alcuni di questi legati all’auto non considerata all’altezza delle altre presenti in griglia. Mick non è riuscito a fare nessun punto nel suo primo anno in Formula 1. Ovviamente la speranza per Mick è che possa rifarsi nella prossima stagione e iniziare a fare i suoi primi punti in Forrmula 1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *