Michelle Hunziker: la confessione della conduttrice sulla violenza subita, il drammatico racconto

Michelle Hunziker la conosciamo tutti per essere una nota conduttrice Svizzera la quale però da tanti anni ormai vive nel nostro paese. E’ infatti una dei volti noti o meglio più noti della televisione italiana ed in diverse occasioni ha dimostrato di avere un grande talento ed anche una grande personalità. È molto amata per essere anche piuttosto simpatica, frizzante, spontanea e dotata di grande entusiasmo soprattutto quando conduce i suoi programmi. Insomma, tutte queste qualità hanno fatto sì che Michelle Hunziker fosse una delle conduttrici più amate non soltanto dai grandi ma anche dai più piccoli.

Michelle Hunziker, la sua carriera ricca di grandi successi

Di lei sappiamo che ha iniziato la sua carriera come fotomodella e come modella dell’intimo Roberta. Da quel momento la sua carriera è letteralmente esplosa ed è decollata in televisione negli anni 90. Ha condotto ad esempio il programma I cervelloni insieme a Paolo Bonolis e poi ancora Paperissima Sprint. Anche nella sua vita privata è stata particolarmente fortunata nonostante comunque abbia alle spalle ormai due separazioni. È stata sposata con Eros Ramazzotti con il quale ha vissuto un amore da favola quando era ancora una ragazzina. Da questo amore è nata Aurora Ramazzotti anche lei oggi un noto personaggio pubblico.

La vita privata della conduttrice

Circa 10 anni fa si è legata poi ha Tomaso Trussardi un noto imprenditore dell’omonima casa di moda dalla quale ha avuto due figlie Sole e Celeste. Ultimamente, purtroppo la conduttrice ha attraversato dei momenti piuttosto difficili anche per via della separazione dal marito. Ad ogni modo, sempre in quest’ultimo periodo pare che Michelle abbia voluto raccontare qualcosa di inedito, ovvero il fatto che nella sua vita ci sia stato anche un episodio di violenza. Di questo ne ha parlato nel corso di una intervista che ha rilasciato al settimanale Oggi confessando proprio di essere stata in passato vittima di violenza.

Leggi Anche  Tomaso Trussardi, il dramma familiare che ha segnato per sempre la vita del marito di Michelle Hunziker

La confessione della conduttrice sulla violenza subita

Sappiamo bene che è stata una delle fondatrici dell’Associazione doppia difesa che si occupa proprio di tutelare le donne vittime di violenza. Pare che non abbia subito violenza da parte dei uno dei suoi partner, ma comunque non ha mai voluto rivelare l’identità del suo carnefice.“A parte lo stalking, io non ho mai parlato a fondo di quello che ho subito. Però posso dire che conosco ogni dettaglio, ogni singolo dettaglio, e le donne lo sentono, che io… La credibilità, quando fai qualcosa, ce l’hai perché le persone ti “leggono”, si rendono conto che tu le comprendi davvero, e io so esattamente che cosa capita nella psicologia di una donna che vive una violenza”. Queste le parole dichiarate da Michelle Hunziker.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.