Partorisce di nascosto e getta il bimbo nella spazzatura fuori casa, vicino sente il pianto e lo salva

Un passante ha sentito il pianto del neonato e ha scoperto che il bambino era ancora attaccato al cordone ombelicale e si trovava all’interno di un bidone della spazzatura.

Una donna che camminava lungo il perimetro della sua casa ha sentito un pianto di bambino provenire dai bidoni della spazzatura lungo la strada e ha indagato per vedere se poteva aiutarla. Ha scoperto un neonato ancora legato al cordone ombelicale che piangeva disperatamente. Una donna inglese ha immediatamente gettato il suo neonato nella spazzatura dopo il parto e il neonato è stato salvato.

La polizia ha immediatamente isolato l’area e ha iniziato a cercare la madre, dopo che i paramedici hanno stabilizzato il bambino e lo hanno portato in ospedale per ulteriori valutazioni. Si sta riprendendo bene, anche se è ancora in cura. Fortunatamente per il bambino, i paramedici sono riusciti a stabilizzarlo e a portarlo rapidamente in ospedale.

Dopo aver interrogato i residenti, la polizia è riuscita a rintracciare la madre del bambino. Dato che il caso è delicato, la polizia ha rifiutato di fornire ulteriori informazioni, ma diverse persone, come riportato dai notiziari britannici, hanno affermato che la madre del bambino era una giovane donna del posto che avrebbe partorito privatamente e poi si sarebbe disfatta del piccolo. Anche la donna è stata soccorsa e curata per le ferite riportate.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.