Sapete chi è Paola Gassman, la figlia di Vittorio Gassman e sorella di Alessandro


Controcopertina è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Paola Gassman è la figlia maggiore di Vittorio Gassman, un attore che decise di mettere su famiglia e di crescere i suoi figli continuando a recitare.

Quando si è figlio o figlia di un artista famoso, è difficile non fare paragoni con il proprio genitore. Bisogna essere forti e cercare di non farsi influenzare troppo dalle opinioni degli altri.

Paola, la figlia di Vittorio Gassman, non era diversa. Era un’attrice come il fratello Alessandro, e anche lei è diventata famosa nell’industria cinematografica italiana. Tuttavia, ha preferito tenersi lontana dai riflettori per quanto riguarda la sua vita privata. Per farlo ha trovato più facile stringere amicizia con colleghi come Ugo Pagliai, che è rimasto una presenza costante nella sua vita per molti anni.

Mia madre era molto intelligente. Non mitizzava né denigrava mio padre. Il loro divorzio è stato amichevole e ho ricordi piacevoli della loro infanzia come coppia. Quando sono cresciuto e ho scelto questa professione, ho trovato non solo un collega ma anche un mentore; mi ha accompagnato in modo estremamente intenso.

La Gassman ha debuttato sul palcoscenico con la compagnia Teatro Libero, diretta da Luca Ronconi. Il suo talento è innegabile, tanto che poco dopo aver partecipato a una tournée mondiale dell’Orlando Furioso, debutta anche in televisione con lo stesso copione. Da allora ha preso parte a molti altri spettacoli, tra cui Cesare o nessuno, Fa male il teatro e Bugie sincere; tutti diretti dal padre, Vittorio Gassman.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.