Serra Yilmaz: chi è l’attrice musa ispiratrice di Ferzan Ozpeteck, età, carriera, vita privata, film

Serra Yilmaz, chi è la nota attrice dai capelli blu de Le fate ignoranti di Ferzan Ozpetek? Si tratta di un artista dotata di un grande talento la quale nel corso di questi anni sicuramente ha collezionato tanti successi. Ma cosa sappiamo in realtà di lei e della sua vita privata?

Serra Yilmaz, chi è l’attrice turca de Le fate ignoranti?

Possiamo definirla La musa del grande regista e sceneggiatore Ferzan Ozpetec ed è un’ artista di grande talento la quale ha avuto un grande successo nella carriera cinematografica e televisiva. È un’ artista dotata sicuramente di un grande talento, la quale ha iniziato a calcare i palcoscenici diversi anni fa. Ha continuato poi a prendere parte diversi programmi e soprattutto film andati in onda anche sul piccolo schermo. Sappiamo che ha 58 anni e che è nata ad Istanbul il 13 settembre 1954 sotto il segno della Vergine.

La sua vita privata

È figlia unica ed è nata dall’amore tra Semih Tuğrul e di Muall. L’attrice sembra che abbia vissuto per tanti anni ad Istanbul dove ha frequentato le scuole francesi trasferendosi poi in Francia proprio per continuare gli studi. Riguardo la sua vita privata sappiamo che è stata sposata dal 1977 fino al 1987 a con un noto attore turco ovvero Levend Yilmaz. Ha una figlia di nome Ayse nata esattamente nel 1970. Pare che sia tanto innamorata del nostro paese ed effettivamente si è trasferita in Italia e nello specifico a Firenze per vivere. Nella città Toscana ha un appartamento che si trova in via Venezia e pare sia stato arredato proprio dalla stessa. È rimasta comunque molto legata al suo paese di origine e quando può torna ad Istanbul per trascorrere qualche giorno insieme alla sua famiglia.

Carriera

Per quanto riguarda la sua carriera come sappiamo ha debuttato tanti anni fa ed esattamente nel 1983 con il film turco Şekerpare, diretta da Atıf Yılmaz. A questo sono seguiti poi tanti altri film e apparizioni in alcuni pellicole negli anni 80. È stato poi nel 2011 che ha iniziato la collaborazione con Ferzan Ozpetek diventando sostanzialmente la sua musa ispiratrice.

Film

Güle güle, regia di Zeki Ökten (2000);
Le fate ignoranti, regia di Ferzan Özpetek (2001);
La finestra di fronte, regia di Ferzan Özpetek (2003);
Vaniglia e cioccolato, regia di Ciro Ippolito (2004);
Lista civica di provocazione, San Gennaro votaci tu!, regia di Pasquale Falcone (2005);
Il segreto di Rahil, regia di Cinzia Bomoll (2007);
Un giorno perfetto, regia di Ferzan Özpetek (2008);
Scontro di civiltà per un ascensore a piazza Vittorio, regia di Isotta Toso (2009);
Pipì Room, regia di Jerry Calà (2011);
Tommaso, regia di Kim Rossi Stuart (2016);
Rosso Istanbul, regia di Ferzan Özpetek (2017);
La prima pietra, regia di Rolando Ravello (2018);
La dea fortuna, regia di Ferzan Özpetek (2019);
Divine – La fidanzata dell’altro, regia di Jan Schomburg (2020).Saturno contro, regia di Ferzan Özpetek (2007).

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.