Tata Giacobetti: chi era il marito di Valeria Fabrizi e padre di Giorgia, carriera, vita privata, morte


Tata Giacobetti è stato il marito di Valeria Fabrizi e padre anche di Giorgia Giacobetti. È scomparso nel 1988 a causa di un infarto ed è stato sicuramente conosciuto per essere il fondatore del gruppo Quartetto Cetra. La sua carriera è durata oltre 40 anni ed è stata fatta di musica cinema e teatro. Nel 1964 ha sposato poi l’attrice Valeria Fabrizi che ultimamente è stata una delle concorrenti ufficiali di Ballando con le stelle 2021. Ma cosa sappiamo di lui? Chi è stato davvero stata Tata Giacobetti e cosa sappiamo dell’amore nato con Valeria Fabrizi?

Tata Giacobetti, chi era il marito di Valeria Fabrizi

Come abbiamo già avuto modo di anticipare, è stato uno dei membri del Quartetto Cetra il gruppo fondato nel 1940. La sua carriera è durata oltre 40 anni e pare che abbia lasciato un segno indimenticabile nel panorama della musica italiana degli anni 50 e 60. È scomparso ben 33 anni fa esattamente nel 1988 a causa di un infarto. Poi nel 1964 ha sposato l’attrice Valeria Fabrizi che è stata assente dal mondo dello spettacolo per un po’ di tempo salvo poi tornare dopo la morte del marito.

Carriera

È stato un grande personaggio noto del mondo dello spettacolo, si è diviso tra musica, televisione cinema e teatro. La sua carriera è durata oltre 40 anni. Di lui sappiamo che è nato a Roma nel 1922 e che grazie alle sue doti artistiche e autoriali è riuscita spaziare in diversi ambiti. Ad ogni modo la sua fama è legata proprio il Quartetto Cetra che ha fondato me stessa nel 1940 insieme a Felice Chiusano, Lucia Mannucci e Virgilio Savona. E’ tanto appassionato di musica fin da ragazzino e pare che abbia iniziato a suonare il contrabbasso da autodidatta.  Ha scritto diverse canzoni alcune di queste diventate molto note e interpretati da diversi personaggi. Uno di questi grandi successi è stata la canzone intitolata La gatta che scotta cantata interpretata da Adriano Celentano.

Matrimonio con Valeria Fabrizi e la nascita della figlia

Nel 1964 Tata ha sposato Valeria Fabrizi ed il loro è stato sicuramente un grande amore. Da questa storia d’amore molto bella sono nati due figli Giorgia e Alberto. Purtroppo quest’ultimo è scomparso dopo poco tempo dalla nascita. A parlare di questo grande dramma è stata proprio la stessa Valeria nel corso di un’intervista rilasciata a Oggi è un altro giorno il programma di Serena Bortone. “L’ho avuto in braccio per un mese e poi l’ho perso per una crisi cardiaca. Alberto, il piccolo che non ho potuto crescere, lo porto sempre nel mio cuore”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *