Tommaso Buscetta: chi era, morte, rapporto con la mafia, tre mogli, figli, famiglia, origini, carcere

Tommaso Buscetta conosciuto anche come Don Masino è stato considerato il boss dei Due Mondi ovvero l’Europa e l’America visto che si è divisa tra questi due paesi. Ma cosa sappiamo del pentito di mafia più un popolare e di tutti i tempi? Conosciamolo meglio.

Tommaso Buscetta chi era

Era conosciuto come Don Masino e considerato anche il boss dei Due Mondi per via della sua attività mafiosa tra l’Europa e l’America. È stato anche il più grande pentito di mafia e collaboratore di giustizia che per la prima volta ha smantellato Cosa nostra ed ha permesso ai giudici di poter arrivare tanto oltre dove fino a quel momento non si erano potuti mai spingere. Era nato a Palermo il 13 luglio 1928 e pare che sin da piccolo avesse dimostrato di essere un ragazzo piuttosto sveglio con tanta voglia di crescere e di andare avanti. Si è sposato giovanissimo all’età di 16 anni e pare mantenesse la sua famiglia intrattenendo delle attività legate proprio al mercato nero. Buscetta avrebbe iniziato smerciare clandestinamente delle tessere per il razionamento della farina.

La sua attività con la mafia

Poi ad un certo punto decise di emigrare in Argentina dove avrebbe aperto una vetreria a Buenos Aires ma poi gli affari pare che non iniziarono ad andare bene per questo Tommaso pare abbia progettato di tornare in Sicilia esattamente a Palermo intrecciando rapporti con la mafia. Si è occupato di contrabbando di sigarette e stupefacenti, ma poi i suoi incarichi pare che divennero sempre più pericolosi e più importanti arrivando anche al vertice della Cupola mafiosa. È stato arrestato per contrabbando di sigarette e associazione a delinquere nel 1958 nel 1959. Successivamente ha accettato l’incarico di uccidere la Barbera ed è stato condannato a 10 anni in carcere per associazione a delinquere nel processo di Catanzaro.

Le tre mogli, i figli

La sua è stata una famiglia molto povera e lui era l’ultimo di 17 figli. Si è sposato tre volte ed ha avuto ben 7 figli. Il primo matrimonio risale al 1945 quando aveva soltanto 17 anni con Melchiorra Cavallaro. Da quest’ultima ha avuto i suoi primi quattro figli ovvero Felicita, Benedetto, Domenico e Antonio. Poi nel 1966 ha sposato Vera Girotti e da questo matrimonio sono nate due figlie Alessandra e Lisa. L’ultima moglie è la brasiliana Cristina De Almeida Guimaraes. I due si sposarono nel 1960 e dalla quale ha avuto un figlio di nome Roberto. E’ morto a New York nel 2000.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.