Tragedia in Rai, se ne è andata l’attrice. Grande dolore per Flavio Insinna

Grande caos in Rai, dopo la messa in onda delle prime puntate di una delle fiction di più grande successo di Rai 1. Stiamo parlando di Don Matteo, la serie televisiva che è tornata dopo tredici anni ma con grandi novità. A farsi portavoce però del mal contento di tanti telespettatori pare sia stato Flavio Insinna. Ma che cosa è accaduto E perché l’attore si è scagliato contro l’azienda per la quale lavora?

Don Matteo torna su Rai 1 con grandi novità

Ebbene, qualche ora fa è arrivata la notizia della “morte” di un noto personaggio televisivo molto amato nella serie in questione.  Sembra che a parlarne piazzato Flavio Insinna il quale ha espresso il suo dissenso verso una scelta che la RAI avrebbe fatto senza pensarci su due volte. Ma cosa è accaduto all’attore conduttore che questa volta però pare sia andato davvero sotto tutte le furie? In questi giorni ha fatto il suo debutto in TV la 13esima edizione di Don Matteo, che quest’anno farà a meno delle personaggio principale ovvero Terence Hill. L’attore infatti è stato presente nella fiction fin dalle prime edizioni ma lo scorso anno ha annunciato il suo addio e pare che questa notizia sia stata presa con dispiacere da gran parte dei telespettatori e Fan della serie. La RAI però pare abbia cercato di sostituire Terence Hill con un altro attore molto amato e si tratterebbe di Raoul Bova.

Grandi cambiamenti, Terence Hill sostituito da Raoul Bova

In questi primi episodi pare che l’attenzione sia stata rivolta proprio a Raoul Bova ed in molti si sono chiesti se effettivamente quest’ultimo possa sostituire Terence Hill non facendo sentire la sua mancanza. Pare che però qualche modifica ci sia stata anche per quanto riguarda Flavio Insinna che interpreta il capitano Anceschi. Quest’ultimo è sposato con Laura Respighi una donna che è stata anche protagonista nel corso della prima puntata della tredicesima stagione. In passato si era già detto e ipotizzato l’addio della donna dalla serie televisiva ed effettivamente così sembra essere stato.

Leggi Anche  Flavio Insinna, chi è il conduttore di Rai 1? Carriera e curiosità

Flavio Insinna perde la “moglie”, il conduttore protesta contro le scelte degli sceneggiatori

Sembrerebbe che la produzione abbia deciso di far morire la donna in un tragico incidente. Sappiamo che il personaggio è interpretato da Milena Miconi e pare che quest’ultima non sia affatto felice della scelta fatta dagli sceneggiatori. La sua uscita di scena Sembra essere stata considerata piuttosto brutta. Forse è proprio per questo motivo Milena ha voluto sottolineare di non aver apprezzato la scelta degli sceneggiatori.“Credo sia una mancanza di rispetto nei confronti delle donne, viene fuori un’immagine terribile, bruttissima. Non puoi pensare di distruggere così un personaggio. Hanno deciso che questa dovesse essere una stronza, ma perché? Ma poi è proprio brutto. Una roba orrenda. Devo essere onesta. È vero che io non c’entro niente perché sono solo l’attrice che l’ha interpretata, però in tanti hanno amato Laura e ancora mi fermano per strada chiamandomi ‘il sindaco’”. Anche in passato la stessa Milena aveva manifestato il dissenso verso alcune scelte degli sceneggiatori tanto che aveva anche contattato Flavio Insinna per capire le sorti del suo personaggio. L’attore però pare che non avesse rivelato nulla e molto probabilmente anche lui pare non fosse d’accordo su questa scelta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.