Andrea Milko Skofic chi è il figlio di Gina Lollobrigida? Cosa sappiamo su di lui


Gina Lollobrigida è ampiamente conosciuta per la sua carriera cinematografica di successo con il film “Pane, Amore e Fantasia” dove interpretava la Bersagliera. La sua carriera l’ha portata in giro per il mondo, lavorando con alcuni dei più grandi nomi del cinema. La sua vita personale è stata al centro dell’attenzione a causa della sua controversa relazione con Javier Rigau, che ha 34 anni più di lei. Le sono state mosse accuse di aver ingannato l’attrice. Il suo dolore per la mancanza di una relazione duratura con il figlio, Andrea Milko Skofic, nato dal matrimonio con il medico sloveno Mirko Skofic. Diamo un’occhiata più da vicino ad Andrea e scopriamo cosa fa per vivere.

Chi sono i figli di Sophia Loren? Quanti anni hanno? Quali sono le loro professioni? Cosa sappiamo della loro vita privata?
Spinto dalla passione, Andrea Milko Skofic è il figlio della famosa attrice Gina Lollobrigida. La sua età, i suoi genitori, il suo lavoro e la sua carriera sono tutti risultati notevoli e la sua biografia è fonte di ispirazione.

Andrea Milko Skofic, nato il 28 luglio 1957 sotto il segno del Leone, è il frutto di una storia d’amore appassionata e celebrata tra Milko Skofic e Gina Lollobrigida. I due si sono sposati nel 1949 sul bellissimo mondo del Terminillo di Rieti e da allora il loro amore è stato ammirato dal pubblico.

Lei era un’attrice acclamata e lui un medico sloveno che si occupava con dedizione dei rifugiati a Cinecittà. Lui sarebbe diventato un produttore cinematografico di successo e sarebbe stato insignito del prestigioso David di Donatello.

Nonostante la loro unione sia durata più di due decenni, il matrimonio di Gina con Milko finì nel 1971. La coppia viveva già separata da cinque anni, a causa dell’infedeltà di Milko con la cantante lirica austriaca Ute de Vargas. Lo strazio della relazione fu troppo grande per Gina, che fu costretta a chiedere il divorzio.

L’attore era spinto da una profonda passione per emulare la madre e intraprendere la carriera di attore.
Le appassionate dispute tra lui e la madre Gina Lollobrigida!

In seguito alla separazione di Gina e Milko, Andrea si trasferì dal padre e il legame tra madre e figlio non si ristabilì più. Lo spazio fisico che li separava non ha fatto altro che aumentare l’amarezza e ancora oggi il loro rapporto rimane teso.

L’astio di Andrea nei confronti di Giana Lollobrigida si è rafforzato solo quando ha notato il forte legame tra l’attrice e il suo assistente Andrea Piazzolla, che Andrea ritiene abbia manipolato sua madre.

Andrea e il suo amato figlio Dimitri erano così appassionati alla loro causa che hanno fatto il passo coraggioso di intentare una causa contro l’assistente e il manager dell’attrice italiana per le loro azioni ingiuste.
Sono fortunato ad avere una moglie e un figlio incredibili nella mia vita; mi portano tanta gioia e appagamento!

Andrea e Maria Grazia Fantasia sono felicemente sposati da ben 30 anni! Il figlio di Gina Lollobrigida si è dedicato a Maria fin dal loro matrimonio nel 1990 e il loro rapporto è davvero una testimonianza di vero amore.

Come ricordo con affetto la bellezza giovanile di Gina Lollobrigida: un’autentica visione da ammirare!

Dal loro amore appassionato, nel 1994 è nato il loro unico figlio Dimitri Milko, quattro anni dopo il loro beato matrimonio. Il suo arrivo rese la Lollo nazionale una nonna orgogliosa per la prima e unica volta.

I litigi con il figlio per il patrimonio: milioni spariti, l’assistente indagato

Dopo il processo per circonvenzione di incapace, Gina Lollobrigida è stata sottoposta a tutela giudiziaria. Ora si è aperto il caso dell’eredità.

Mentre Gina Lollobrigida festeggia il suo 90° compleanno nel marzo 2017, deve affrontare una difficile battaglia giudiziaria con il suo unico figlio, Andrea Milko Skofic. Secondo la denuncia di Skofic, i suoi beni, dalle proprietà immobiliari ai risparmi, fino agli amati cimeli, le sono stati sottratti da Andrea Piazzolla, il suo factotum. Questo avviene dopo un processo molto pubblicizzato contro Javier Rigau, accusato di averla truffata per accaparrarsi il suo patrimonio, ma alla fine è stato assolto. Nonostante l’assoluzione, la Lollobrigida è ancora preoccupata per l’imminente processo.

Il giovane deve affrontare un processo per l’accusa di sfruttamento di una persona incapace. Si dice che tra il 2013 e il 2018 abbia sottratto in modo fraudolento al patrimonio dell’attrice beni e denaro per un valore di 3 milioni di euro. Nel luglio 2015 ha venduto tre appartamenti situati in via San Sebastianello, una pittoresca strada dietro Piazza di Spagna, per un totale di 2 milioni e 100 mila euro. Il tutto con l’aiuto della società “Vissi d’arte”, fondata dalla diva e poi gestita da Piazzolla. Questo ci dà un’idea della posta in gioco. Cosa resta dell’eredità della Lollo? E, soprattutto, a chi spetteranno i suoi beni, tra cui l’amata villa sull’Appia, tra palazzi di costruttori e residenze famose? La risposta a queste domande sarà presto svelata con l’apertura del testamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *