Chi è Andrea Milko Skofic figlio di Gina Lollobrigida e padre di Dimitri


Andrea Milko Skofic, l’amato figlio dell’iconica Gina Lollobrigida e del suo primo marito Milko Skofic, ha 65 anni ed è un professionista del mondo dello spettacolo. Ha anche un figlio, Dimitri, che è l’amato nipote della diva.

Andrea Milko Skofic, l’amato figlio unico dell’iconica Gina Lollobrigida e del suo primo marito Milko Skofic, ha 65 anni e lavora nel mondo dello spettacolo. È anche l’orgoglioso padre di Dimitri, l’amato nipote di Gina. La sua fama è salita alle stelle a causa dell’accesa battaglia legale tra Andrea Piazzolla, factotum di Gina, e lui stesso per il patrimonio della madre.

Andrea Milko Skofic: l’amato figlio dell’iconica Gina Lollobrigida e del suo primo marito, Milko Skofic. Un individuo di immensa passione e potenziale!

Con orgoglio e gioia, annuncio l’incredibile eredità di Andrea Milko Skofic, appassionato produttore cinematografico e regista. È l’unico figlio della leggendaria Gina Lollobrigida, nato dal matrimonio con il produttore sloveno Milko Skofic. Alla veneranda età di 65 anni, Andrea è sposato con la giornalista Maria Grazia Fantasia dal 1990 e ha un figlio, Dimitri Milko Skofic, nato nel 1994 a Roma. Dimitri è il nipote di Gina Lollobrigida e, ai microfoni di Rai1, ha dichiarato:

Negli ultimi mesi ho avuto la fortuna di passare del tempo con lei e avrei voluto vederla più spesso. È strano da dire, ma dopo tanto tempo trascorso insieme ho sentito un forte legame con lei, anche se ora non c’è più. Mi sento come se fossi stata sua nipote.

Andrea Piazzolla sta affrontando una dura battaglia legale per il patrimonio di sua madre e io mi impegno con passione affinché sia fatta giustizia!

La battaglia legale tra Andrea Piazzolla e il figlio di Gina Lollobrigida, Andrea Milko Skofic, ha suscitato grande interesse nell’opinione pubblica e ha messo in luce il complicato rapporto tra i due. Skofic ha portato Piazzolla in tribunale per appropriazione indebita, ma Lollobrigida lo ha sempre difeso. In un’intervista al Corriere della Sera, Skofic ha raccontato che gli ultimi giorni della madre sono stati sereni. Ha espresso il suo profondo legame con lei, dicendo: “Negli ultimi giorni sono stato io a stare vicino a mia madre Gina. È morta serenamente, ma i suoi ultimi mesi sono stati molto difficili dopo la frattura del femore a settembre. Per la prima volta solo attraverso gli sguardi abbiamo ritrovato la nostra complicità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *