Chi è Massimo Wertmuller? Età, carriera, moglie, figli e vita privata


Massimo Wertmüller è un noto attore italiano che, dopo aver esordito nel settore, ha partecipato a numerosi film e serie televisive di successo.

Nel corso della sua lunga carriera, si è cimentato anche nella regia, realizzando diverse opere acclamate del cinema italiano.
Massimo Wertmuller è un rinomato regista e sceneggiatore noto per i suoi lavori degli anni ’70 e ’80. Ha quasi 70 anni ed è sposato con figli. La sua vita privata è tenuta in gran parte fuori dal dominio pubblico.

Massimo Wertmüller è nato a Roma nel 1956; il suo cognome ha avuto un impatto significativo sulla sua vita fin da bambino, poiché è lo stesso della zia, la famosa regista Lina Wertmüller.

L’interesse di Massimo per il teatro nasce fin dall’infanzia e lo porta a intraprendere studi di recitazione. Ha debuttato in teatro nel 1976 con la produzione di Luci di Bohéme.

Nel 1978 si iscrive al Laboratorio di Pratica Scenica di Gigi Proietti.

Durante il periodo trascorso in Italia, ha l’opportunità di collaborare con alcuni personaggi di spicco dello spettacolo italiano, come Paola Tiziana Cruciani, Shereen Sabet, Rodolfo Laganà, Patrizia Loreti e Silvio Vannucci. Insieme hanno fondato il gruppo comico La Zavorra.

Nel 1884, lancia la sua carriera di attore recitando nel film La fine del mondo nel nostro solito letto in una notte di pioggia.

Molti ricorderanno la sua partecipazione ai programmi televisivi La Squadra e Ris Roma.
Un’esplorazione della vita personale di Massimo Wertmuller.

È noto che ha avuto una lunga relazione con l’attrice Anna Ferruzzo.

Dopo aver convissuto per diversi anni, la coppia ha finalmente coronato il sogno del matrimonio nel 2018.

Oggi Massimo Wertmüller sarà ospite del programma Rai pomridiano Oggi è un altro giorno, condotto da Serena Bortone.

L’attore parteciperà al salotto della conduttrice per ricordare l’amico e collega Gigi Proietti, scomparso un anno fa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *