Chi è Nicoletta Manni? Età, fidanzato, stipendio e biografia


Nicoletta Manni, nata il 28 agosto 1991 a Galatina, è una ballerina professionista e ricopre il ruolo di prima ballerina del Teatro alla Scala dall’aprile 2014.

Nicoletta Manni, 31 anni, è fidanzata con Timofej Andrijashenko, suo partner in molte esperienze. I due si sono legati per la prima volta nel 2012, al Teatro Manzoni di Milano, in occasione del Premio Mab. Timofej l’ha seguita con attenzione e discrezione finché lei non ha accettato le sue avances. Durante lo spettacolo “Roberto Bolle and Friends” all’Arena di Verona nel luglio 2022, Timofej ha chiesto a Nicoletta di sposarlo. Al termine dello spettacolo, si è inginocchiato e le ha regalato un anello, lasciandola sopraffatta dall’emozione.

Stipendio

La prima ballerina del Teatro alla Scala guadagna un minimo di 2.500 euro, che salgono a 2.800 euro se viene scritturata per un ruolo importante.

Biografia

Nicoletta Manna ha iniziato a danzare giovanissima a Copertino, nella scuola diretta dalla madre. All’età di undici anni ha ottenuto il massimo dei voti agli esami della Royal Academy of Dance ed è stata successivamente ammessa alla scuola di danza dell’Accademia Teatro alla Scala di Milano con un diploma conseguito nel 2009. È stata poi assunta dallo Staatsballett di Berlino, dove è rimasta fino al dicembre 2012, esibendosi in brani classici e contemporanei. Nel 2013, su invito del direttore d’orchestra Makhar Vaziev, ha partecipato alle audizioni per il Corpo di Ballo del Teatro alla Scala classificandosi al primo posto. Nell’aprile 2014 è stata nominata prima ballerina e da allora ha ricevuto numerosi riconoscimenti, come il Premio Danza&Danza come migliore interprete e il titolo di Ballerina dell’anno. È anche partner dello spettacolo Roberto Bolle&Friends.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *