Chi è Ron? E’ sposato? Ha una moglie? ha un compagno? ha figli?


Rosalino Cellamare, più comunemente conosciuto come Ron, ha sempre mantenuto un alto livello di privacy per quanto riguarda la sua vita privata. Di conseguenza, molti si sono lasciati andare a speculazioni sul fatto che il cantante sia o meno sposato.

È noto che Rosalino Cellamare è il vero nome dello stimato cantante italiano Ron. Nato a Dorno, Pavia, il 13 agosto 1953, Ron è alto 1,75 metri ed è del segno zodiacale del Leone. Purtroppo non si sa molto della sua vita privata, in quanto l’artista ha tenuto lontano dagli occhi del pubblico. Quello che è certo, però, è che non è sposato e non ha figli.

La carriera musicale di Rosalino inizia a decollare nel 1970 quando, all’età di 17 anni, partecipa al Festival di Sanremo. Il suo successo è dovuto in parte al fratello Italo, pianista, che lo ha introdotto alla musica e lo ha incoraggiato a partecipare a concorsi canori. Uno di questi concorsi attira l’attenzione di un talent scout della Rca, una delle principali case discografiche italiane, e Rosalino firma il suo primo contratto. Nel 1996 trionfa sul palco dell’Ariston con la canzone “Vorrei Incontrarti Fra Cent’Anni”. La sua carriera era iniziata nel suo paese natale, Garlasco, dove i genitori si erano trasferiti quando lui era bambino, ed è stata ulteriormente spinta nel 1970 con la canzone “Pa’ diglielo a Ma” a Sanremo.

In quasi 50 anni di carriera ha pubblicato 25 dischi, alcuni dei quali sono diventati delle icone dell’industria musicale. Nel 1980 ha ottenuto il suo primo grande successo con l’uscita di “Una Città Per Cantare”, in cui ha adottato lo pseudonimo di “Ron”.

Nel 1996, Ron ottiene il successo al Festival di Sanremo al fianco di Tosca con la celebre canzone “Vorrei Incontrarti Fra Cent’Anni”. Nel corso della sua carriera, ha composto anche una serie di canzoni memorabili per altri artisti, come “Attenti Al Lupo” e “Piazza Grande”, che ha co-scritto con il famoso Lucio Dalla, che poi le ha interpretate. Ron e Lucio Dalla hanno condiviso una forte amicizia fin dall’inizio, per cui è stato un grande shock per il cantante pavese quando ha saputo della morte di Lucio a causa di un infarto nel 2012.

Nel 2018 Rosalino ha presentato al Festival di Sanremo, condotto da Claudio Baglioni, un brano inedito scritto da Dalla. Intitolato Almeno Pensami, il brano parla di un amore non corrisposto. Inoltre, il suo ultimo album pubblicato, Lucio, è stato pubblicato da Cellamare. A cavallo tra gli anni Settanta e Ottanta, Cellamare si dedica alla recitazione, recitando in film come Lezioni Private di Vittorio De Sisti, L’Agnese Va A Morire di Giuliano Montaldo, In Nome Del Papa Re di Luigi Magni e Turi e i Paladini di Angelo D’Alessandro. Ha avuto anche ruoli in alcune serie per la TV inglese e francese. La sua versatilità come artista è evidente, non siete d’accordo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *