Chi è Umberto Balsamo? Età, moglie, figli, malattia, canzoni famose


Umberto Balsamo è un cantautore italiano nato a Palermo il 5 giugno 1952, Balsamo ha iniziato la sua carriera musicale negli anni ’70, diventando presto uno dei cantanti più popolari del panorama italiano.

Umberto Balsamo e i suoi successi

Umberto Balsamo, un famoso cantautore italiano degli anni ’70, è nato a Catania il 10 marzo 1942. Si è trasferito a Milano nel 1963 e ha iniziato a lavorare nella musica collaborando con il paroliere Luciano Beretta e scrivendo brani per Orietta Berti e Iva Zanicchi. Nel 1968 ha tentato la carriera di cantante pubblicando il 45 giri “Il mio cuore riposa” e “Tutte” sotto lo pseudonimo di Bobero, ma il disco non ebbe molto successo. Tuttavia, nel stesso anno il suo brano “Primo amore” è stato selezionato da Gianni Sanjust, direttore artistico della Ricordi, per la manifestazione “Un disco per l’estate”. “Primo amore” è stato interpretato da Milva l’anno successivo e ha portato Balsamo a firmare il suo primo contratto importante come compositore con la Ricordi.

Umberto Balsamo è un cantautore italiano che ha raggiunto il successo nel 1969 con la canzone “Occhi neri, occhi neri”, presentata a “Canzonissima” e diventata una delle maggiori hit della sua carriera. Negli anni seguenti ha scritto e prodotto molti altri successi, come “Amare di meno” per Peppino di Capri e “Domani si incomincia un’altra volta” per Domenico Modugno. Nel 1973 ha partecipato al Festival di Sanremo come artista e autore, presentando tre brani in gara: “Amore mio”, “Dolce frutto” e “Tu, nella mia vita”. Nel 1977 ha ottenuto il vero successo con il brano “L’angelo azzurro”, che ha inciso lui stesso e che è stato incluso nell’album “Malgrado tutto…l’angelo azzurro”. Il singolo più famoso di Balsamo è stato “Balla”, tratto da questo album. Nel 1974 ha presentato “Bugiardi noi” a “Un Disco per l’estate”, diventata una delle sue hit più conosciute, e ha vinto il Telegatto come rivelazione dell’anno. Nel 1975 ha scritto e inciso “Natalì”, canzone che è stata censurata dalla Rai per la tematica affrontata (un triangolo amoroso) ma che ha avuto successo all’estero in diverse versioni cantate da diversi artisti. Dopo il successo di “Balla”, Balsamo si è ritirato per quasi un decennio, ma ha continuato a scrivere brani e ha partecipato al Festival di Sanremo del 1988 con tre canzoni. Poco si sa della sua vita privata, ma si dice che abbia cinque figli, di cui due nati da Zea, sua compagna con cui è sposato dagli anni ’80.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *