Come è morta la Regina Elisabetta: la storia sulla sua morte



La scomparsa della Regina Elisabetta ha provocato scosse in tutto il mondo. La causa della sua morte fu rivelata solo diversi mesi dopo.



Le ultime ore

Sua Maestà la Regina si sforzò di combattere la malattia e di rimanere attiva nonostante il disagio. Tuttavia, a causa dei suoi strenui sforzi, nell’autunno scorso ebbe un improvviso calo di energia e i medici le suggerirono di prendersi un po’ di tempo per riposare.

Nonostante il declino delle sue condizioni di salute, la sovrana ha scelto di rimanere al suo posto e di continuare a svolgere i suoi compiti. Ha continuato a partecipare alle cerimonie del Remembrance Day, alla parata militare Trooping the Colour e all’apertura del Parlamento, anche se la sua presenza è stata ridotta rispetto agli anni precedenti.

Causa della morte

È con grande tristezza che Buckingham Palace conferma la scomparsa di Sua Maestà la Regina Elisabetta II, avvenuta l’8 settembre all’età di 96 anni nella sua residenza privata di Balmoral, in Scozia. La Famiglia Reale si unisce al cordoglio di tutto il mondo per la sua scomparsa.

La scomparsa di Sua Maestà la Regina Elisabetta II ha suscitato un’ondata di dolore e di condoglianze in tutto il mondo. La Union Flag è stata abbassata a mezz’asta nelle residenze reali e nelle aree pubbliche del Regno Unito.

La salma della Regina Elisabetta è stata trasportata a Londra, dove è stata esposta per l’omaggio pubblico a St. James’s Palace, per poi essere trasferita all’Abbazia di Westminster, dove si sono svolti i funerali di Stato.

La Regina Elisabetta II ha regnato sul Regno Unito per 69 anni, dal 1952 fino alla sua scomparsa. Il suo regno è stato caratterizzato da una serie di eventi degni di nota, come la crisi di Suez, la crisi delle Falkland e il referendum sulla Brexit. Durante il suo regno ha visto in carica nove primi ministri e ha avuto l’opportunità di incontrare 13 presidenti degli Stati Uniti.

Sua Maestà la Regina era ampiamente ammirata per la sua dedizione alla monarchia e al servizio pubblico. La sua morte è una grande tragedia per il Regno Unito e per la comunità globale.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *