Justine Mattera, una vita tra figli e carriera: chi è l’uomo che ha preso il posto di Paolo Limiti nel suo cuore?



Justine Mattera è un volto noto della televisione italiana degli anni ’90. Inizialmente showgirl, si è poi affermata come conduttrice e attrice naturalizzata italiana. Tra l’incontro con Paolo Limiti, la somiglianza con Marilyn Monroe e molto altro, la sua carriera è stata ricca di successi. Ha debuttato al cinema nel 2001 e ha partecipato a numerosi programmi televisivi, tra cui “La Fattoria”, “Back to School” e il suo format “In viaggio con Justine”. Ma chi è Justine Mattera nella vita privata? Con chi è sposata oggi? Scopriamo insieme: Justine Mattera figli e marito.



Justine Mattera: un nuovo amore dopo Paolo Limiti

Justine Mattera, nata il 7 maggio 1971 a New York da una famiglia di origini italiane, si è laureata in Letteratura Italiana alla Stanford University nel 1993. Prima di entrare nel mondo dello spettacolo, ha svolto diversi lavori, tra cui cameriera, cubista e bagnina. Ha poi intrapreso la carriera nel mondo della moda, sfilando per vari brand, tra cui Playboy. Successivamente, Justine si trasferisce in Italia per continuare gli studi e tentare la fortuna nel mondo dello spettacolo. Qui incontra Paolo Limiti, che sposerà nel 2000. Dopo la separazione nel 2002, la Mattera trova un nuovo amore in Fabrizio Cassata.

figli di Justine Mattera: Vincent e Vivienne Rose Cassata

Il grande colpo di fortuna nella carriera di Justine Mattera arriva con Paolo Limiti. Colpito dalla sua somiglianza con Marilyn Monroe, Limiti la vuole come showgirl fissa nel programma “Ci vediamo in tv”. Ben presto i due diventeranno marito e moglie. Dopo il debutto al cinema nel 2001 con “Se lo fai sono guai” e poi con Abel Ferrara nel film “Go Go Tales”, Justine recita anche in varie serie televisive come “Provaci ancora prof”, “I bastardi di Pizzofalcone” e “Imma Tataranni”. Dopo la separazione da Paolo Limiti, Justine si risposa con l’imprenditore Fabrizio Cassata, con il quale ha due figli: Vincent e Vivienne Rose Cassata.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *