Luca Argenterò è geloso di sua moglie, ecco il perché


Luca Argentero e Cristina Marino sono una coppia incredibile, eppure il famoso attore è innegabilmente invidioso dei riconoscimenti che ricevono!

A “Che Tempo che Fa”, condotto da Fabio Fazio, Luca Argentero e Cristina Marino sono stati entusiasti di condividere frammenti della loro vita insieme e non vedevano l’ora di promuovere la loro prossima partecipazione a Celebrity Hunted!

L’intensità tra i due è innegabile, anche se il famoso attore sembra nutrire un certo risentimento a causa dell’ammirazione della sua compagna per altri uomini….
Luca Argentero e Cristina Marino: un’emozione infuocata di invidia e risentimento!

L’amore di Luca Argentero e Cristina Marino è evidente, visto che si scambiano affetto a 360 gradi. Ma il loro legame è stato ulteriormente rafforzato dalle battute sensuali che si sono scambiati!

La gelosia dell’attore per l’ammirazione della moglie per altri uomini è assolutamente imperdonabile.

“Fabio, mia moglie non mi fa mai dimenticare che non ci hai invitato nella stessa puntata di Timothée Chalamet! Ma per fortuna stasera abbiamo Stefano De Martino a fare da fonte al nostro dramma familiare”, ha detto l’uomo con una risata appassionata. “Dovete capire che in questa generazione Instagram, se io mostro la mia ammirazione per una donna, è un problema. Ma se lei mostra la sua ammirazione per Stefano De Martino, va benissimo”, ha aggiunto Argentero, facendo capire di essere geloso della moglie.

“Sono assolutamente sconcertato da questa situazione! Lei dice che le foto le piacciono solo perché sono belle, ma sono tutte sensuali e inappropriate. Non posso più tollerare queste azioni per motivi morali”.

De Martino si è affrettato a sottolineare la vera natura di Rkomi, esclamando: “Rkomi può sembrare il tipico secchione della classe, ma in realtà è una persona incredibilmente sensibile! Mette in scena una facciata da sfigato”, ha detto con passione, ma Argentero, apparentemente geloso, ha subito replicato: “È più un attore che un travestito!”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *