Mille Lire con Maria Montessori: ecco il valore ufficiale


Le Mille Lire non sono solo una banconota popolare italiana: la versione con Maria Montessori ha un forte significato simbolico, in quanto rappresenta l’intera moneta italiana, sostituita dall’euro nel 2002.
Il valore di Maria Montessori è di mille lire.

Maria Montessori è stata un’educatrice italiana del XIX e XX secolo che ha avuto un impatto duraturo sul sistema di insegnamento per bambini e ragazzi attraverso l’introduzione del Metodo Montessori. Fu una delle prime donne a laurearsi in medicina in Italia e fu considerata una delle figure più influenti del Paese, tanto da essere scelta come volto delle Mille Lire stampate nell’ultimo decennio del XX secolo.

La Zecca e la Zecca di Stato hanno prodotto questa emissione dal 1990 al 1998 ed è stata ampiamente utilizzata fino al 2002, quando la lira è stata dismessa in oltre due miliardi di pezzi.

Nonostante la sua ubiquità, l’oggetto in questione ha ancora un grande valore sentimentale ed è spesso ricercato da collezionisti e altri appassionati. Viene da chiedersi quale sia la versione più preziosa.

Le versioni sostitutive sono le più rare, in quanto sono identificate dalla lettera iniziale del seriale, che è sempre una X, e costituiscono un piccolo gruppo di esemplari creati esclusivamente per sostituire quelli ormai danneggiati.

Le banconote con Maria Montessori con i numeri di serie XA A, XB A, XC A e XD A possono valere fino a 220 euro, a seconda delle loro condizioni. Questo vale solo per le banconote in perfette condizioni; tuttavia, un esemplare eccezionalmente ben conservato di questo tipo è ancora valutato circa 100-120 euro.

Le banconote della prima serie di mille lire, che iniziano con AA e terminano con A, possono essere valutate da 20 a 60 euro a causa della loro rarità rispetto alle altre banconote.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *