Nudi e Crudi, orrore per un concorrente, si è bruciato (paurosamente) il pene, il video


Ops, sembra che uno dei concorrenti di quel programma di sopravvivenza si sia addormentato vicino al fuoco e abbia finito per bruciarsi il pene. Non è un bel modo di sopravvivere in natura!

Se conoscete il programma Nudi e crudi, sapete che gli incidenti sono sempre dietro l’angolo. Si tratta di un reality di sopravvivenza, trasmesso in Italia su DMAX e Nove, in cui un uomo e una donna che non si conoscono vengono lasciati completamente nudi a sopravvivere per 21 giorni in un luogo ostile senza cibo, fuoco, vestiti o altri comfort. Se vogliono mangiare, devono cacciare con le loro mani, e se vogliono riscaldarsi e mangiare cibo cotto, devono accendere un fuoco da zero. Ed è proprio il fuoco il responsabile del brutto incidente capitato a Sam Mouzer nella sua esperienza a Nudo e crudo. Sdraiato vicino al fuoco, non si è reso conto che le fiamme si erano avvicinate troppo al suo corpo, finché non si è trovato a urlare di dolore, con le parti intime in fiamme.

Sam, infatti, si è bruciato il pene. “Solo la punta, però”, ha tenuto a precisare dopo essere stato immediatamente visitato dai medici che sono sempre presenti in caso di incidenti gravi come questo. Non è la prima volta, infatti, che un concorrente di un reality show si ustiona gravemente. Era successo anche a una donna che, sempre a causa del sonno, si era ritrovata con ustioni multiple sul corpo perché una pentola piena di acqua bollente le si era rovesciata addosso mentre dormiva.

L’incidente di Sam è avvenuto di notte, nel bel mezzo del selvaggio west americano. La sua compagna di avventure Lilly si è subito preoccupata per le sue condizioni di salute. Fortunatamente, l’incidente non è stato molto grave e Sam è riuscito a risollevarsi e a continuare la sua esperienza, anche grazie al pronto intervento dei medici.

Il video della scena fa già parlare di sé in rete e sta per diventare virale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *