Confessione choc di Alessandra Amoroso a Sanremo 2024: ‘Una cosa terribile’



 La cantante Alessandra Amoroso ha rivelato di aver subito minacce di morte prima del suo primo concerto a San Siro, portandola a cercare rifugio in Colombia e a intraprendere un percorso di terapia.



Festival di Sanremo e il debutto di Alessandra Amoroso

Alle porte dell’imminente 74esima edizione del Festival di Sanremo, una delle partecipanti più attese, Alessandra Amoroso, ci racconta della sua emozione al debutto. Quest’anno, sul palcoscenico di Sanremo, tra le varie voci illustri notiamo anche la sua. Alessandra interpreterà “Fino a qui“, canzone che richiama idee e sentimenti legati a “Sally“, nota canzone di Vasco Rossi. Questo per l’artista originaria del Salento rappresenta una prima volta, essendosi soltanto esibita come ospite in precedenza, al fianco di Valerio Scanu nel 2010 e Emma Marrone nel 2012. Nel corso di una conferenza stampa, non più tardi di qualche ora dal suo esordio, la cantautrice ha rivelato un episodio traumatico.

La confessione choc: minacce di morte

Con evidente emozione, Alessandra Amoroso ha raccontato di aver vissuto un periodo particolarmente duro durante l’ultimo anno. La cantante ha dovuto affrontare una serie di minacce, descrivendo il modo in cui le stesse arrivavano giornalmente: “Minacce di morte mi arrivavano ogni giorno, poco prima del mio primo concerto a San Siro“. L’artista ha condiviso alcuni dei messaggi ricevuti, quelli meno crudi. Inizialmente, non ha dato molta importanza a quanto stava succedendo, ma la situazione è rapidamente peggiorata al punto che la cantante ha confessato di non riconoscersi più. Successivamente, ha preso la decisione di cercare rifugio all’estero, precisamente in Colombia, senza nessuna intenzione di ritornare in Italia.

Dalla Colombia alla terapia: riprendere le redini della propria vita

La svolta è avvenuta grazie ad una chiacchierata con il suo migliore amico che l’ha indotta a cercare aiuto professionale. Alessandra Amoroso ha iniziato un percorso di terapia, non senza affrontare iniziali difficoltà. Proprio nel suo brano di Sanremo, la cantante riflette sulle sfide che ha dovuto affrontare e comunica un messaggio di speranza, rivolgendosi a chi si trova ad attraversare un periodo di difficoltà: “Spero possa lanciare un messaggio positivo a tutti coloro che stanno vivendo un momento di difficoltà“. Il suggerimento che la cantante offre è di non focalizzarsi sulla caduta o sull’impatto a terra, bensì sul modo in cui ci rialziamo, imparando qualcosa persino dai momenti di battuta d’arresto.



Lascia un commento