Eleonora Giorgi, chi è il suo nuovo compagno: età, nome, figli, professione e dove vive



Eleonora Giorgi, celebre attrice e figura televisiva, incanta il pubblico non solo con il suo talento ma anche con la sua affascinante vita personale.



I matrimoni e le relazioni famose di Eleonora Giorgi

Nel lontano 1979, Angelo Rizzoli ha fatto irruzione nel cuore di Eleonora, legandosi a lei in matrimonio. Frutto di questa unione è Andrea, il loro adorato primogenito. L’attrice ha spesso sottolineato quanto la relazione con Rizzoli abbia arricchito la sua vita, nonostante le prove e le avversità, inclusi i problemi finanziari. La loro unione ha incontrato ostacoli nel 1984, quando hanno deciso di separarsi a seguito dello scandalo della P2.

In seguito, durante le riprese di “Sapore di mare”, Eleonora ha conosciuto Massimo Ciavarro. Da questa intensa relazione è nato Paolo, il secondo figlio dell’attrice. Con il trascorrere degli anni, tuttavia, il fuoco tra loro ha iniziato a spegnersi, spingendoli a fondare una casa di produzione cinematografica, che non ha tuttavia soddisfatto le loro aspettative, portando a un progressivo allontanamento. Eleonora guarda al passato con una velata malinconia, confessando la mancanza di Ciavarro nella sua esistenza quotidiana.

La sua vita sentimentale ha poi conosciuto il capitolo di Andrea De Carlo, un’altra storia destinata a concludersi.

Eleonora Giorgi è single oggi?

Nel contesto attuale, Eleonora Giorgi riflette sulla difficoltà di trovare l’amore dopo i 60 anni, sottolineando come, nonostante i progressi sociali, le donne mature spesso si sentano emarginate dal panorama romantico. Di fronte a questa realtà, l’attrice ha scelto di agire, intraprendendo un nuovo progetto artistico.

Con “Lockdown Love Story”, sia film che romanzo, Eleonora intende rompere i pregiudizi legati all’età, narrando l’amore tra una donna sessantenne e un giovane musicista di 25 anni. Attraverso questa iniziativa, l’attrice aspira a dimostrare che la passione non conosce limiti anagrafici, sfidando le convenzioni che vedono le donne anziane ai margini delle storie d’amore.



Lascia un commento