Loredana Bertè: età, fisico, carriera, drammi e vita privata della cantante



Un ritratto dettagliato di Loredana Bertè, una delle più applaudite cantanti italiane, divenuta celebre per la sua personalità unica e un talento imbattibile.



Un talento senza fine

Loredana Bertè, è unanimemente riconosciuta come una delle cantanti italiane più impattanti. Nella sua carriera, lunga quaranta anni, ha alternato trionfi e importanti collaborazioni a momenti di intima fragilità.” L’ascesa di Loredana iniziò negli anni ’80, ma era già riconoscibile dalla magnifica canzone “Sei bellissima” che risale al 1975.

La perdita della sorella, Mia Martini, la depressione e la chirurgia estetica non hanno attenuato il suo successo. Nonostante le difficoltà personali, “Loredana Bertè ha pubblicato 16 album in studio, 5 album dal vivo, 2 EP e 3 raccolte ufficiali, vendendo oltre 7 milioni di dischi in tutto il mondo.” Il suo album “Traslocando” è considerato dal magazine musicale Rolling Stone come il più bello fra quelli italiani. Ha ottenuto svariate premiazioni nel corso della sua lunga carriera e ha collaborato con milioni di artisti rinomati come Andy Warhol, Ivano Fossati, Pino Daniele, Enrico Ruggeri, Fiorella Mannoia, Luciano Ligabue, i Boomdabash e molti altri.

Vita personale e amorosa

Nata a Bagnara Calabra il 20 settembre 1950, Loredana Bertè, sorella minore di Mia Martini, è alta 1 metro e 57 centimetri e pesa 70 chili. Non ha figli ed è attualmente single. La sua relazione con il tennista Bjorn Borg ha suscitato molte polemiche. Si è sposata il 5 settembre 1989, ma ha ammesso di non avere mai un rapporto idilliaco né con Borg né con la stampa svedese né con la famiglia di lui nei suoi interviste.”



Lascia un commento