Marito e moglie assassinati in casa, lui trovato con la testa frantumata e lei soffocata: interrogato il figlio che ha dato l’allarme



Un duplice omicidio ha scosso la tranquilla cittadina di Fano, dove un uomo di 75 anni è stato trovato con la testa fracassata mentre la moglie di 70 anni sembra essere stata soffocata, forse per strangolamento. La terribile scoperta è stata fatta dal loro figlio poco più che 40enne, che abita al piano di sopra dell’abitazione.



Indagini in corso e sospetti sul figlio

Il figlio, che ha dichiarato di essere estraneo all’uccisione dei genitori, è attualmente sotto interrogatorio. Secondo le prime informazioni, nella casa è stata trovata evidenza di una lotta, durante la quale l’anziano ha tentato di difendersi senza successo.

Autorità e squadra investigativa sul posto

La polizia scientifica sta effettuando i rilievi del caso, mentre il capo della procura e magistrato di turno Maria Letizia Fucci si è recata sul luogo del delitto per supervisionare le indagini. La squadra mobile sta ascoltando gli inquilini del palazzo per cercare di ricostruire quanto accaduto.

Aggiornamenti in corso

La situazione è in continua evoluzione e ulteriori dettagli potrebbero emergere nelle prossime ore. La comunità locale è scioccata da questo tragico evento e resta in attesa di ulteriori sviluppi sull’indagine.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *