Santa Messa oggi domenica 11 febbraio 2024 orario diretta tv e streaming: a che ora inizia su Rai 1, Canale 5 e Tv 2000



Il 11 febbraio 2024, i fedeli potranno seguire la Messa domenicale in diretta su Rai 1, Canale 5 e TV2000, sia in televisione che in streaming, garantendo accesso a tutti.



Il 11 febbraio 2024 offre diverse opportunità per i fedeli di partecipare alla Messa domenicale, anche da casa. La diretta televisiva sarà disponibile su Rai 1 e Canale 5, oltre che su TV2000, con orari che si adattano a ogni esigenza. Rai 1 trasmetterà la Santa Messa alle ore 11 direttamente dalla Cattedrale di Fermo, con un collegamento che inizierà già dalle 10.50. Per chi cerca flessibilità, RaiPlay offre la possibilità di seguire la Messa in streaming, permettendo di partecipare al rito da qualsiasi dispositivo connesso a internet.

TV2000 si conferma un punto di riferimento per la comunità cattolica, con due appuntamenti fissi alle 8.30 e alle 19.00. La diretta streaming è accessibile gratuitamente tramite il player sul sito ufficiale www.tv2000.it, compatibile con PC, smartphone e tablet, garantendo così a tutti di trovare un momento per la preghiera. Canale 5 completa l’offerta con la sua Messa delle 10, assicurando un’ulteriore opzione per iniziare la giornata in spiritualità.

Seguire la Messa e l’Angelus con Papa Francesco

Oltre alla celebrazione eucaristica, il 11 febbraio sarà possibile unirsi alla recita dell’Angelus con Papa Francesco. Questo momento di preghiera, che rafforza il legame dei fedeli con il Pontefice, sarà trasmesso sia su Rai 1 che su TV2000 a partire dalle 12. Questi appuntamenti rappresentano un’occasione di comunione spirituale per chi, per vari motivi, non può recarsi fisicamente in chiesa, ma desidera comunque partecipare ai riti più significativi della tradizione cattolica.

Accessibilità e Comodità: La Messa su Più Piattaforme

La trasmissione della Messa su diversi canali e piattaforme riflette l’impegno della Chiesa e dei media nel garantire che la parola di Dio raggiunga ogni casa. L’ampia gamma di orari e modalità di fruizione risponde alle esigenze di una comunità sempre più connessa, dimostrando come la fede possa adattarsi alle nuove tecnologie per mantenere viva la tradizione. La possibilità di seguire la Messa in diretta tv o in streaming rappresenta un ponte tra la Chiesa e i fedeli, unendo le persone nella preghiera, nonostante la distanza fisica.



Lascia un commento