Cisti Ovarica enorme di 26 chili, secondo il medico la donna è incinta

Segui controcopertina.com

Stando ai test di gravidanza la donna non era incinta, anche se il suo medico continuava a dire di sì e nel frattempo la sua pancia continuava a lievitare. È questa la storia che ha come protagonista una donna di 28 anni di Swansea nel Galles, di nome Keely Favell, la quale vedeva la sua pancia crescere come se fosse in attesa di un bambino. E’ stato soltanto in seguito ad una ecografia che la donna ha scoperto che effettivamente aveva una cisti ovarica che era arrivata addirittura pesare 26 kg e che gli aveva preso la pancia che nel frattempo era diventata molto più gonfia di quella che potesse avere una donna in dolce attesa. Dopo avere scoperto cosa effettivamente la donna avesse e che il motivo della pancia così tanto grande, non era da addebitare ad una gravidanza, da 28 anni è stata immediatamente sottoposta ad un intervento chirurgico durato circa 5 ore e ritenuto indispensabile per rimuovere l’ escrescenza.

Leggi Anche  Schizofrenia, attenzione alla mancanza di Vitamina D ne aumenta il rischio

Grazie a questo intervento, la donna ha perso Circa un terzo del suo peso corporeo e nell’ultimo periodo anche le azioni più semplici pare fossero diventate complicate come guidare, camminare e ogni cosa per lei era diventata un’ enorme fatica. L’aumento del peso è iniziato già nel 2014, anche se poi la giovane ha ammesso di essere stata comunque da sempre robusta e di non avere mai badato ai chili in più. Ad ogni modo la situazione era davvero diventata insostenibile e la pancia continuava a crescere, ma dopo giorno senza che potesse rendersene conto. «Non riuscivo a capire cosa mi stesse succedendo. Mi esercitavo e mangiavo in modo sano, ma stavo lentamente diventando più grassa», racconta la giovane che aggiunge di essere arrivata a pesare anche 140 chili e di essere passata da una taglia 46 a 54.

Leggi Anche  Colpo di tosse e sputa un pezzo di polmone, 36enne muore in ospedale

Inizialmente, quando la ventottenne si è recata dal medico per cercare di capire che cosa avesse, sembra che lui fosse stato convinto che la donna fosse incinta e soltanto dopo qualche tempo si era convinto che effettivamente alla base di questa strana pancia che cresceva giorno dopo giorno, ci fosse altro. Soltanto l’ecografia ha svegliato che cosa effettivamente la donna avesse ed è stato disposto immediatamente un intervento definito tra l’altro ad alto rischio ma indispensabile.

«Quando mi hanno mostrato le foto della cisti non potevo credere di aver camminato in giro portando questo alieno», racconta ancora la donna. Oggi la 28enne sta davvero molto bene e finalmente è riuscita a recuperare la sua forma fisica anche se non del tutto. Purtroppo però nell’operazione ha perso il suo ovaio destro, anche se questo secondo i medici non le impedirà di poter diventare mamma.

Leggi Anche  Ameba mangia cervello uccide donna dopo lavaggi nasali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.