Compie 93 anni e viene arrestata, ma cosa è accaduto?

Piuttosto singolare la vicenda che stiamo per raccontarvi, che ha come protagonista una anziana signora di 93 anni compiuti. La donna Sembra che dopo aver compiuto La veneranda età, sia stata arrestata e si è trattato di un arresto piuttosto insolito, trattandosi di una donna di una certa età. Ad ogni modo, sembra che effettivamente la donna di 93 anni sia stata ritrovata a bordo di un’auto della polizia che era aggiunta nella sua abitazione per prelevarla e caricarla sulla volante.  Nonostante si possa pensare che si tratti di una bufala o di una storia davvero incredibile in realtà si è trattato di un regalo di compleanno piuttosto speciale. La storia è stata diffusa dall’ Independent, secondo cui la figlia della protagonista ovvero Anne Dumont, che vive negli Stati Uniti e più nello specifico ad Augusta, aveva cercato in tutti i modi di esaudire il desiderio dell’anziana madre, che da sempre è stata una grande fan del programma televisivo Cops che segue i poliziotti in azione.

La donna non era mai salita su una volante della polizia e pare che In diverse occasioni avesse fatto sapere di aver voluto provare nella sua vita l’ebbrezza di essere arrestata e condotta in carcere, proprio su un’ auto della Polizia. Essendo ovviamente così anziana e soprattutto incensurata, per poter realizzare questo suo desiderio la donna avrebbe dovuto davvero infrangere più leggi federali per far sì che gli agenti potessero arrestarla. La cosa più semplice da fare per esaudire il suo grande desiderio, era quello di organizzare tutto come se fosse un vero e proprio regalo a sorpresa per i suoi 93 anni.

Così la figlia ha pensato di contattare il dipartimento di polizia di Augusta, chiedendo se era possibile realizzare questo desiderio della mamma. Due giorni dopo aver compiuto i 93 anni, la signora  ha ricevuto la visita di un agente che l’ha condotta così sull’auto di servizio, Ovviamente il tutto con i migliori riguardi E la massima gentilezza. Il poliziotto ha così fatto salire la vecchietta sul sedile del guidatore e poi l’ha portata a fare un giro di pattuglia per le vie della città.

Sembra che l’anziana avesse anche chiesto di essere ammanettata, ma ovviamente gli agenti non hanno potuto accontentarla e così la 93enne si è dovuta accontentare di fare un giro sulla volante con tanto di sirena. «Mi ha detto che è stata una delle giornate più belle della sua vita. Ringrazio di cuore la polizia per aver esaudito questo suo desiderio nonostante la grande mole di lavoro che gli agenti devono affrontare. Mia madre ancora racconta orgogliosa in giro di essere stata arrestata con garbo e gentilezza», e questo quanto raccontato dalla figlia della donna su Facebook.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.