“L’ho fatto”. Eleonora Brigliadori, l’ultimo gesto choc lascia senza parole

Giovedì 20 settembre è andata in onda la prima puntata di Pechino Express, reality dal quale è stata esclusa Eleonora Brigliadori. Il motivo? Le sue convinzioni alternative in merito alla chemioterapia, gli psicofarmaci e i vaccini. Non solo: nel mese di giugno, aveva scritto “Chi è causa del suo mal painga se stesso” in un post che ricordava un servizio sul cancro che Nadia Toffa aveva realizzato per le Iene. Quelle parole della Brigliadori avevano fatto infuriare tutti, specialmente il pubblico che, per primo, aveva detto che la partecipazione della Brigliadori al reality sarebbe stata fuori luogo. Rai2 e la produzione Magnolia, a quel punto, avevano deciso di escludere Eleonora Brigliadori dal programma a cui doveva partecipare con il figlio. Però la Brigliadori non l’aveva presa bene, anzi. Poi, quando è andata in onda la prima puntata del reality, le si deve essere accesa una scintilla. E così, sulla sua pagina Facebook, ha scritto una cosa che non ha lasciato indifferenti.

“In occasione della messa in onda della prima puntata del programma Pechino Express ho dato incarico, allo Studio dell’Avv. Lo Foco, di depositare la vertenza giudiziaria contro Magnolia e RAI, per l’ingiusta esclusione, mia e di mio figlio Gabriele, dal programma stesso”. Insomma, la Brigliadori ha fatto causa alla Rai e alla produzione del programma. Come andrà a finire non si sa, quel che si sa è che la Brigliadori è abbastanza vendicativa e non mollerà… Durante la conferenza di presentazione del reality anche Costantino Della Gherardesca aveva commentato la vicenda.

“Io ho fatto anche una campagna per i vaccini qualche anno fa per l’Unicef. La trovo una posizione giusta da servizio pubblico, pro scienza in questo periodo di troppa disinformazione”, ha detto il conduttore e non ha aggiunto altro. Ma la sua posizione è stata chiarita alla grande. E sarebbe proprio la sua posizione sui vaccini, più che la vicenda con la Toffa, il motivo per cui, secondo lei, sarebbe stata eliminata dal gioco. Ecco perché ritiene ingiusta la sua esclusione.

L’attrice e il figlio Gabriele Gilbo sono stati sostituiti a Pechino Express dalla coppia delle Signore della Tv, Patrizia Rossetti e Maria Teresa Ruta. La prima puntata della nuova stagione di Pechino Express è stata vista quasi 2 milioni di telespettatori e il 10% di share, superando nella gara auditel anche Canale 5. Grande successo hanno riscontrato I Mattutini, la coppia formata da Adriana Volpe e Marcello Cirillo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *