Probabilmente è la cosa più assurda (e raccapricciante) che abbiate mai sentito, ma quello che fa Jennifer è proprio questo

Trovare l’anima gemella è molto difficile e quando questo accade bisogna fare di tutto affinché il legame non si spezzi. Non è detto che dal momento che si è trovato l’amore, non bisogna poi coltivare quotidianamente questo rapporto unico. Baci, carezze e abbracci appassionati sono gesti che non devono mai mancare tra due innamorati, anche quando sono passati anni. Tuttavia, esistono dei casi in cui si arriva a misure estreme. Ora se state pensando ad amanti troppo focosi o a piccioncini che non smettono ma di tubare, sbagliate. Perché quello che Jennifer Mulford e il fidanzato Brad Leeson, entrambi di Atlanta (Stati Uniti), fanno li rende non diversi ma (ci auguriamo) unici. La loro è una relazione decisamente strana. Infatti, tra i rituali d’amore, Jennifer allatta Brad ogni due ore. “Si tratta di un legame naturale tra un uomo e una donna… non c’è niente di più rilassante di lui attaccato al seno, niente al mondo”, ha detto la giovane alla stampa. La ragazza aveva sempre desiderato instaurare un rapporto di questo tipo, ma fino ad oggi non c’era mai riuscita.

Quando Jennifer ha finalmente trovato qualcuno interessato a una pratica del genere, sapeva di aver incontrato l’uomo con cui avrebbe voluto passare il resto della sua vita. E la ragazza aveva cercato tanto. Voleva trovare un uomo al quale piacesse essere allattato ed era al settimo cielo quando ha incontrato Brad. Per l’uomo il beneficio è doppio: ama questa parte dell’intimità con la sua donna e, come culturista, riceve proteine extra di cui ha bisogno per tenere il tono muscolare. Sì avete capito bene, dal seno della donna esce il latte. Jennifer è diventata madre di una bambina 20 anni fa e non è più rimasta incinta da allora. Normalmente il seno di una donna non produce latte, ma se i capezzoli vengono stimolati spesso, è possibile che succeda.

Tale metodologia, prende il nome di allattamento indotto. Ed è proprio ciò che capita a Jennifer: questo almeno è quello che ha detto lei. Per mantenere le stimolazioni frequenti e non interrompere quindi la produzione di latte, Jennifer e Brad devono ‘essere intimi’ ogni due, tre ore. Visto che il lavoro da barista della donna le rendeva la cosa impossibile, ha preso la decisione di licenziarsi. In modo da poter essere sempre lì, ad allattare il fidanzato. Per molti, e non facciamo fatica a crederlo, la relazione tra Jennifer e Brad è difficile da comprendere, e per qualche verso inquietante. Tuttavia, i due sebbene avessero trovato il nirvana si sono lasciati. Ora Jennifer ha un nuovo fidanzato, sul suo profilo Facebook c’è una foto che li immortala insieme, ma non è chiaro se anche lui sia dedito alla stramba pratica dell’allattamento.

Pubblicato in News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.