Ryanair, svolta shock: fra pochi giorni niente più trolley sull’aereo

Il problema è emerso dal fatto che la maggior parte degli acquirenti sfruttava la possibilità di portare in cabina, gratuitamente, due bagagli a mano. Queste novità sono state introdotte da Ryanair attraverso un comunicato online pubblicato proprio alcuni giorni fa, dove ricorda ai propri clienti la nuova politica che sarà attiva direttamente dal 15 gennaio 2018.

Nuove tariffe, dunque, per il bagaglio da stiva (si riduce la tariffa e ne aumentano le dimensioni) per incitare i clienti ad acquistare il bagaglio registrato così da moderare l’affluenza di persone che si presentano al gate con due bagagli. Cambiano le regole per i bagagli a mano per chi viaggia con Ryanair. Qualsiasi bagaglio che superi il peso o che sia troppo grosso sarà soggetto a un supplemento di 50 euro per bagaglio.

Novità da Ryanair per i bagagli a mano: dal 15 gennaio 2018 non sarà più possibile portare trolley in cabina, a meno che non si acquisti l’imbarco prioritario. Tutti gli altri clienti potranno portare in cabina il bagaglio a mano più piccolo mentre il più grande (trolley con ruote) verrà messo gratuitamente in stiva al gate d’imbarco. “Inoltre, la nuova policy bagagli offre ai nostri clienti tariffe più basse per il bagaglio registrato, aumentandone del 33% il peso consentito”. L’imbarco prioritario può essere acquistato a soli 5 euro al momento della prenotazione, oppure aggiunto successivamente alla prenotazione al costo di 6 euro ed è acquistabile fino a due ore prima della partenza del volo, sul sito Ryanair, e 30 minuti (tramite l’app) prima dell’orario di partenza previsto.

 

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.