Streaming Live Genoa – Spal Gratis Diretta Tv Link No Rojadirecta

Una telefonata in grado di emozionare ma soprattutto di riportare indietro il tempo. Quella ricevuta giovedì sera da Cesare Prandelli ha avuto un doppio effetto. Dall’altra parte c’era infatti Enrico Preziosi, che aveva appena visto in televisione il suo Genoa uscire sconfitto ai rigori in Coppa Italia in casa contro l’Entella, formazione di serie C. Per Prandelli un ritorno in Serie A dopo otto anni passati prima sulla panchina della nazionale poi all’estero. «Quando mi ha chiamato il presidente dopo la partita di Coppa Italia ho sentito una forte emozione – ha dichiarato il tecnico – Per me è come tornare a pedalare, il problema è che ora non ti puoi più fermare».

Concetto ribadito anche da Giorgio Perinetti, il dg rossoblù, che lo ha affiancato nella prima conferenza stampa da tecnico del Genoa: «Abbiamo deciso di affidarci ad una persona di grande competenza, esperienza e sensibilità umana – ha spiegato Perinetti – Ma da domani (oggi,ndr) dobbiamo tornare alla vittoria, a fare un percorso normale come quello che avevamo intrapreso all’inizio. Senza nervosismo bisogna riprendere il cammino. Per questo abbiamo scelto la persona che riteniamo più adatta». Un compito non semplice per Prandelli che prende in mano una squadra che pur vantando il capocannoniere del campionato non riesce più a vincere ed è finita in una spirale negativa dalla quale fatica ad uscire.

Leggi Anche  Juventus- Chievo Streaming Gratis e diretta Live tv dove vedere la partita no Rojadirecta

«Il nostro obiettivo adesso è quello di fare subito una grande partita e mettere in campo tutte le energie. Spero di poter aiutare la squadra a trovare la giusta strada, non solo tecnica ma anche equilibrio mentale. Sono convinto che saremo uniti con la nostra Gradinata. Dobbiamo riuscire a togliere velocemente tutti i pensieri negativi». Un esordio con appena due giorni di preparazione seppur passati in ritiro («per fare conoscenza e far riposare meglio i giocatori dopo la gara di Coppa») dunque difficile attendersi un Genoa molto differente da quello di Juric, almeno nel modulo. «Voglio unione d’intenti e che la squadra ci segua con convinzione.

Ho detto ai ragazzi che c’è poco tempo per cercare di cambiare. Ma cercheremo di cambiare atteggiamento, in particolare provando a modificare qualche situazione e mi auguro di vedere già questi piccoli cambiamenti. Modulo? Non sto pensando a numeri, ma a dare un messaggio di tranquillità relativa. Sappiamo cosa dobbiamo fare se tutti siamo compatti e abbiamo lo stesso tipo di pensiero durante la partita».

Di fronte Prandelli avrà la Spal, eliminata martedì in Coppa Italia dalla Sampdoria. «La Spal ha cambiato molto rispetto all’anno scorso quando giocavano più aggressivi. Quest’anno costruiscono anche gioco, cercando la profondità con gli esterni. L’importante sarà rimanere compatti. La mia idea è che se si decide di aggredire, tutta la squadra deve aggredire all’unisono. Conterà saper leggere le partite». E l’appello ai tifosi ha sortito l’effetto sperato. «Benvenuto Mister Prandelli e che possa riportare il Genoa dove merita, sperando che il suo datore di lavoro non lo metta in situazioni d’imbarazzo come ha fatto con i suoi predecessori».Hanno scritto gli Ultrà della Gradinata Nord, confermando però la contestazione a Preziosi.

Leggi Anche  Streaming Tv Genoa – Milan Gratis Diretta Serie A Link Su Rojadirecta

Nel giorno del quarto anniversario del suo matrimonio con la Spal (proprio l’8 dicembre subentrò ad Oscar Brevi), Leonardo Semplici ha confidato che vorrebbe festeggiare in modo adeguato l’importante traguardo: «Sono contento per questi anni di crescita e di obiettivi centrati ma la voglia è sempre quella di migliorarsi per condividere soddisfazioni con la dirigenza, la città, lo staff e i giocatori». Non lo dice, ma l’occasione buona è rappresentata dalla sfida di Marassi contro il nuovo Genoa di Cesare Prandelli. Il tecnico della Spal è consapevole che «quando c’e’ un cambio la scossa è garantita» ma preferisce parlare della sua squadra «Dovremo esprimere una grande prova contro un avversario di valore». La Spal non potrà contare su Vitale, Thiam e sullo squalificato Cionek mentre Djourou e Bonifazi non sono al massimo della condizione. «In questi giorni – ha spiegato il tecnico dei ferraresi – abbiamo lavorato molto sull’aspetto difensivo, quello che ci preoccupa maggiormente ma che diventa determinante per una squadra come la nostra, chiamata a fronteggiare avversari particolarmente motivati».

Leggi Anche  Streaming live Napoli – Lazio Gratis Diretta TV come vedere Link Su Rojadirecta

 

Ecco una breve lista che potrebbe risultare utile ai fini delle ricerche:

  1. Portogallo con Rádio e Televisão de Portugal;
  2. Svizzera con Schweizer Radio und Fernsehen;
  3. Turchia con Turkish Radio and Television Corporation;
  4. Serbia con Radio-televizija Srbije;
  5. Paesi Bassi con Sanoma Media Netherlands;
  6. Paraguay con Sistema Nacional De Television;
  7. Slovacchia con Slovenská Televízia;
  8. Suriname con Surinaamse Televisie Stichting;
  9. Repubblica Ceca con Ceská Televize;
  10. Svezia con Modern Times Group.

DOVE VEDERE GENOA – SPAL IN TV

Per vedere Genoa Spal in TV hai bisogno di un abbonamento Sky con il pacchetto Sky Calcio. Se soddisfi questo requisito, la gara sarà visibile con ampio pre partita e post partita su Sky Sport HD e Sky Sport Serie A, canale 202.

Nel caso in cui non fossi un abbonato Sky purtroppo non potrai vedere la partita in TV ma puoi sempre usufruire di alcuni servizi alternativi per vedere Genoa Spal in streaming. Altrimenti puoi approfittare dell’occasione per sottoscrivere un abbonamento Sky.

DOVE VEDERE GENOA SPAL IN STREAMING

Il match Genoa Spal sarà trasmesso anche in streaming su diverse piattaforme, tutte rigorosamente di Sky. Anche qui se avete un abbonamento Sky potete utilizzare l’applicazione SkyGo (gratuita) che permette la visione del match anche in streaming. SkyGo infatti permette di vedere su PC, Smartphone, Tablet e non solo tutti i programmi Sky sfruttando il proprio abbonamento di casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.