The Fire Challange, darsi fuoco per avere like: la nuova pericolosa moda social tra gli adolescenti

Segui controcopertina.com

Orrore. Questa è la giusta definizione per l’ultima moda che gira sul web, darsi fuoco per un pugno di like. Un gioco stupido che prende piede fra gli adolescenti chiamato The Fire Challenge, la pratica insana consiste nel sfidare il prossimo a darsi letteralmente fuoco per avere maggiore popolarità in rete.

Bisogna cospargere il proprio corpo con liquidi altamente infiammabili e darsi fuoco, successivamente postare le loro gesta, ed aspettare che si raggiunga il miglior numero di like.

Una moda decisamente pericolosa e priva di buon senso, ma che sta avendo sempre più successo tra i giovani disposti a mettere a rischio la propria vita in cambio di qualche apprezzamento. Molti adolescenti sono stati ricoverati in ospedale, hanno subito interventi chirurgici, eppure la tendenza non sembra arrestarsi. La sfida è nata negli Stati Uniti ed è iniziata nel 2012 dopo che YouTuber 1BlazinEagle1 ha caricato un video su di lui che gli accendeva i suoi pettorali, con il video che raccolse oltre 100.000 visualizzazioni.

Leggi Anche  Laura Boldrini aggredita al check-in in aereoporto: «Prima gli italiani, vergogna»

I medici però lanciano l’allerta: «Capisco che ci sia una pressione sui giovani per ottenere l’accettazione e aumentare i like sui loro profili online facendo cose rischiose come queste sfide», ha affermaro un chirurgo, «Ma dai pazienti che vedo, i risultati possono essere molto diversi, con alcuni che richiedono un trattamento di supporto vitale e molti sono rimasti sfregiati per tutta la vita».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.