Albano Carrisi, il triste retroscena su Ylenia: “Ha sofferto tantissimo, non ne parlava”

Pubblicato il: 23 Dicembre 2019 alle 3:51

La morte di mamma Jolanda per la famiglia Carrisi ha aperto ancora di più la ferita per la scomparsa di Ylenia, la primogenita nata dal matrimonio di Albano e Romina. Il cantante di Cellino San Marco per un determinato periodo non ha parlato più della figlia, ecco il retroscena sulla figlia.

Dove si trova Ylenia?

La vita di Ylenia Carrisi sembra essere costellata di fantasmi che lei stessa non è riuscita a combattere. Cresciuta in una famiglia molto in vista non solo in Italia ma nel mondo, ovunque lei andasse era identificata come la figlia di Albano Carrisi e Romina Power, a sua volta figlia di Tyron Power e Linda Christian. Il desiderio dei genitori era quello di avviarla al mondo dello spettacolo e continuare la tradizione di famiglia, ma il sogno di Ylenia era quello di studiare e viaggiare in giro per il mondo. La scelta in questione, forse, per lei si è rivelata fatale dato che persino Albano ha fatto riferimento all’uso di droghe da parte della figlia, le stesse che in più occasioni indussero Ylenia Carrisi anche a gettarsi nelle acque del fiume Mississippi dove venne avvistata da un testimone mentre urlava: “Io appartengo all’acqua”.

Adesso la domanda resta sempre la stessa: dove si trova Ylenia? Mentre le segnalazioni non smettono di arrivare in casa Carrisi.

Albano Carrisi, il triste retroscena su Ylenia

Come abbiamo avuto modo di spiegare all’inizio del nostro articolo, Albano Carrisi ha sempre cercato di mantenere un dolore quasi educato e composto per la scomparsa di Ylenia. Il cantante di Cellino San Marco, in cuor suo è sempre stato certo di quello che è successo alla figlia tanto che nel 2014, dopo aver atteso invano un suo ritorno, ha chiesto e ottenuto la dichiarazione di morte presunta di Ylenia.

Oggi ecco che arriva il triste retroscena sulla scomparsa di Ylenia, che riguarda Albano Carrisi, e che in pochi conoscevano, ecco di cosa si tratta.

“Ha sofferto tantissimo, non ne parlava”

A rompere il silenzio sui primi anni della scomparsa di Ylenia è stato Yari Carrisi Power, il quale come mamma Romina è sempre stato certo del fatto che la sorella fosse ancora viva.

Yari Carrisi, raccontando questi primi giorni di lutto a DiPiù parlando del dolore di Albano per la scomparsa di Ylenia ha dichiarato: “Quando è scomparsa mia sorella ylenia ha sofferto moltissimo. Non ne parlava volentieri, ma si vedeva che aveva il cuore spezzato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *