Albano Carrisi sa dove si trova Ylenia: “Ho sempre nutrito la speranza”

Pubblicato il: 26 Dicembre 2019 alle 8:03

In questi giorni i riflettori del mondo del gossip sono puntati sulla famiglia Carrisi e soprattutto su Albano. Il dolore per la morte di mamma Jolanda a quanto pare ha riaperto una ferita che non si era mai del tutto rimarginata, ovvero quella per la scomparsa di Ylenia. L’uomo ha sempre saputo cosa è successo alla figlia?

Albano Carrisi: il dolore lacerante

Come abbiamo avuto modo di raccontare nei giorni scorsi, Albano Carrisi sta vivendo un momento davvero difficile per la morte di mamma Jolanda, colei che è sempre rimasta al fianco del figlio in ogni occasione essendo il suo braccio destro, una madre e anche una migliore amica. In occasione di varie interviste, Albano Carrisi, ha avuto anche modo di raccontare la felicità della madre nel momento in cui era nata la Ylenia la prima bambina che arriva nella famiglia dopo diversi anni.

Una gioia così grande che divenne un dolore lacerante nel momento in cui la giovane è scomparsa nel lontano 1994. La madre di Albano, come Romina Power, ha sempre creduto che la nipote fosse ancora viva anche quando Albano Carrisi ha invece sostenuto che la figlia non ci fosse più, raccontando cosa sarebbe successo alla figlia.

Albano sa dove si trova Ylenia

In questi anni la scomparsa di Ylenia Carrisi ha sempre tenuto banco nel mondo della cronaca rosa e nera. Diverse persone hanno raccontato di aver visto la figlia di Albano e Romina in qualche parte nel mondo, mentre il detective Crescentini è certo del fatto che Ylania sia stato coinvolto in un programma di protezione testimoni dopo che ha assistito a un’azione della polizia americana, temendo così per la sua vita. A oggi ecco che vengono diffuse delle nuove dichiarazioni di Albano che sembrerebbe aver sempre saputo cosa sia successo alla ragazza.

“Ho nutrito la speranza”

Secondo quanto diffuso anche da Lettoquotidiano, Albano Carrisi avrebbe rotto nuovamente il silenzio su quello che sarebbe successo alla figlia Ylenia. L’uomo, come è possibile leggere anche nella sua biografia, parlando della scomparsa di Ylenia ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Ho nutrito per anni la speranza, ma oggi so che se n’è andata tra le acque di quel fiume. Ho bevuto fino a stordirmi prima di aggiungere alla mia autobiografia la parte sulla scomparsa di mia figlia Ylenia. Poi ho chiamato il giornalista che ha collaborato con me alla stesura del libro, e ho dettato. Non ho neppure voluto rileggerlo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *