Anticipazioni Uomini e Donne, 20 marzo 2019: lasciano lo studio Pamela e Stefano, Denise e Sebastiano

Print Friendly, PDF & Email

Ed eccoci giunti ad una nuova puntata del trono over di Uomini e Donne che andrà in onda oggi mercoledì 20 marzo 2019, sempre su Canale 5 alle ore 14:45. Si tratta della terza ed ultima parte settimanale del trono over. Ma cosa accadrà oggi in studio? Per conoscere tutte le anticipazioni bisognerà continuare la lettura dell’articolo.

Uomini e Donne, altra coppia lascia il programma

Lo avevamo già anticipato nei giorni scorsi e finalmente nella giornata di oggi andrà in onda la puntata in cui un’altra coppia piuttosto amata dal pubblico di Uomini e Donne, lascerà lo studio per poter proseguire la loro conoscenza lontano dai riflettori. Stiamo parlando di Pamela e Stefano, i quali nelle registrazioni precedenti non sono stati presenti e l’ultima volta che si è parlato di loro è stato quando Stefano al termine di una lite piuttosto animata, aveva deciso di lasciare la trasmissione invitando la tua raggiungerlo fuori, qualora lei fosse stata davvero interessata a lui. I due in quell’occasione avevano litigato pesantemente e quindi tutto faceva pensare che la loro frequentazione si fosse conclusa, ma poi fuori dalla trasmissione Mediaset, la relazione è continuata e per questo motivo hanno deciso di lasciare lo studio per proseguire la loro frequentazione lontano dalle telecamere. Così nella giornata di oggi, i due saluteranno tutti e lasceranno lo studio felici e contenti.

Uomini e Donne, spoiler mercoledì 20 marzo 2019: non soltanto Stefano e Pamela..

Gli spoiler relativi alla puntata di oggi di Uomini e Donne arriveranno che anche un’altra coppia deciderà di lasciare lo studio. Parlando di Denise e Sebastiano, l’ultima volta che entrambi hanno parlato del loro rapporto, raccontavano di una situazione piuttosto disastrosa. Alla base pare ci fosse una mancanza di fiducia da parte della dama nei confronti di Sebastiano e la stessa  non voleva quindi più frequentarlo perché pare che lui non volesse intraprendere una storia seria. Ad entrambi poi per diverse settimane non è stato dato tanto spazio e la loro frequentazione comunque è continuata, tanto che nella giornata di oggi racconteranno di come la loro situazione sia migliorata giorno dopo giorno e annunceranno la volontà di uscire insieme dal programma.

Qualche anticipazione era stata data dagli stessi protagonisti sui loro profili Instagram e soprattutto la donna aveva confermato a tutti i suoi seguaci, di essere già uscita dal programma insieme a Sebastiano. Sono due quindi le coppie che nella giornata di oggi decideranno di abbandonare gli studi di Uomini e Donne per poter continuare la loro frequentazione lontano dalle telecamere e vedere se poi ci sarà modo di poterla ufficializzare sempre all’interno dello Studio Elios in Roma così come hanno fatto in passato altre coppie.

Intanto Lorenzo e Claudia sono sempre più affiatati e fanno un annuncio importante

Abbiamo voglia di mettere alla prova il nostro amore e Latina potrebbe essere il posto giusto in cui farlo». Sono passate poco più di tre settimane dalla scelta di Lorenzo e Claudia, ma la coppia è già pronta per fare il primo passo importante e viversi senza freni. Il loro amore sta crescendo ogni giorno di più e sui social i due si dedicano dolci parole. «Tu che sei la risposta… senza chiedere niente», scrive l’ex corteggiatrice, sotto una foto che li ritrae insieme. Dopo aver conosciuto l’uno la famiglia dell’altra, non hanno alcun dubbio sulle loro affinità. Anche il padre di Lorenzo, che non aveva presenziato alla scelta, ha avuto modo di conoscere la nuova fidanzata del figlio e sembra proprio che l’abbia adorata fin da subito. A pochi giorni dalla Festa del papà, il Cobra ne approfitta per dedicare proprio a suo padre Gianni frasi cariche di affetto, raccontando qualcosa in più su quel rapporto così speciale e fondamentale nella sua vita.

Come avete trascorso i vostri primi giorni insieme a Milano?
Lorenzo: «Casa mia è sempre stata un porto di mare. Le porte sono aperte a tutti. In bagno, ciascuno dei miei amici ha il proprio spazzolino con il nome scritto sopra (ride, ndr). Claudia ormai fa parte del gruppo. Lo scorso weekend ho organizzato una cena a casa per farle conoscere tutti: solitamente il sabato è tradizione che i miei amici vengano a casa mia e, insieme alla mia famiglia, passiamo la serata tutti in gruppo. Claudia è una di noi: è alla mano e non si fa problemi. Ride e scherza più di me e ogni tanto è proprio lei a iniziare a far caciara».

Gaudia: «Con la sua famiglia mi sono sentita come a casa. Mi hanno trattato come una terza figlia e mi hanno messo completamente a mio agio. I suoi genitori sono meravigliosi, così come i suoi amici».

Lorenzo, cosa ne pensa suo padre di Gaudia?
L «La adora. Quando ha saputo che era lei la mia scelta era felicissimo perché ha sempre pensato fosse la persona adatta a me. Nei giorni in cui è stata a casa nostra gliene ha combinate di tutti i colori: ha riempito Claudia di battute e scherzi».
C: «Ovviamente Lorenzo e Gianni (il nome del padre, ndr) si sono alleati contro di me. Ero tornata da Napoli con qualche bollicina in più dopo aver mangiato di tutto e, per prendermi in giro, mi dicevano: “Fammi vedere cosa hai sotto il mento e sul labbro” (ride, ndr). Gianni è il numero uno: guai a chi lo tocca».

Durante il suo percorso da troni- sta ha parlato spesso dì suo padre…
L «Mancano pochi giorni alla Festa del papà, ma mio padre lo festeggio e lo vivo al cento percento tutti i giorni. È i mio punto di riferimento. Devo ringraziare lui per quel poco che so e che ho: mi ha insegnato dalle cose più semplici a quelle più importanti, compreso il suo mestiere. Naturalmente l’allievo supera sempre il maestro (ride, ndr) e io ci ho messo tutto l’impegno per renderlo orgoglioso di me, fin da quando ho iniziato ad affiancarlo sul lavoro, ai tempi della scuola. Ogni mattina facevamo colazione insieme, compravamo il nostro “gratta e vinci” e poi prendevamo il treno per andare in officina».

Ha iniziato a lavorare giovanissimo… L «Sì, mi sono messo a lavorare a sedici anni e non ho finito il liceo. Era più importante, in quel momento, stare vicino a mio papà che non stava tanto bene. E lo rifarei ancora mille volte. Un giorno, però, mi sono ripromesso che prenderò quel famoso pezzo di carta. Non è un titolo a renderci migliori, ma sicuramente avere un’istruzione è importante.
Nonostante tutto, se sono quello che sono, lo devo anche al mio percorso di vita».

Cosa rappresenta per lei suo papà?
L «Qualsiasi scelta devo prendere, ne parlo prima con lui: è il mio mentore. Ripongo totale fiducia nei suoi consigli. Solitamente è sempre un figlio che si appoggia a un padre e può contare su di lui. Tra di noi, invece, il sostegno e la fiducia sono reciproci e per me questo vale tanto. Se c’è un consiglio che mi sento di lasciare ai ragazzi è quello di ascoltare sempre i loro genitori, perché sono le uniche persone che non ci tradiranno mai. E difficile ammetterlo, ma hanno sempre ragione».

Quanto vi assomigliate di carattere? L «Praticamente sono lui da giovane (ride, ndr). Le confesso che in casa mia, tutte le volte che combino qualche guaio, mio padre, quando cerca di fare la parte del duro e sgridarmi, se la ride sotto i baffi perché sa che in passato ha fatto di peggio». Qual è l’insegnamento più grande che le ha trasmesso?
L: «Ogni giorno mi ripete sempre la stessa cosa. In dialetto pugliese mi dice: “Lorenzo smettila di spendere e inizia a mettere da parte”. Lui ci ha sempre tenuto a insegnarmi il valore del denaro. Non mi è mai mancato nulla, ma ho capito presto il valore del sacrificio. È grazie ai miei genitori se, nonostante quello che potrò avere intorno, riuscirò sempre a restare la persona umile che loro hanno cresciuto. Ecco perché la mia vita è sempre la stessa».

Claudia, com’è stato per le! integrarsi nella quotidianità del suo fidanzato?
C: «La sua giornata è uguale alla mia e ci siamo trovati in grande sintonia.
Pur non ritrovandomi nel mio contesto abituale, non è stato per nulla difficile stare ai suoi ritmi».
L «È avvenuto tutto in modo molto naturale. Poi, ormai, ho capito che Claudia ama dormire: se non la svegli potrebbe entrare in letargo (ride, ndr). Andavamo a far colazione in tarda mattinata, poi qualche giro per negozi e magari un aperitivo con gli amici. Le cose semplici. Sono stati tre giorni bellissimi che ci hanno portato a prendere una decisione importante».
A cosa fate riferimento?
L «Stiamo pensando di cercare casa insieme, perché è inutile continuare a fare avanti e indietro. Stiamo talmente bene e ci lasciamo i nostri spazi che non ha senso aspettare altro tempo per prendere questa decisione».
C: «La nostra idea è di prendere un appartamento a Latina piuttosto che a Roma, almeno siamo vicini alla mia famiglia per qualsiasi necessità, e poi salire su da lui tutte le volte che sarà necessario, lo ho ventotto anni e mi sento pronta. Questa convivenza sarebbe una bella prova per vedere quanto è forte il nostro amore. Non vediamo l’ora! Speriamo soltanto di trovare il posto giusto per noi il prima possibile (sorride, ndr) ».

Natalia Paragoni, LA CORTEGGIATRICE COMMENTA IL SUO RITORNO IN STUDIO E IL RAPPORTO NATO TRA LEI E IL TRONISTA PUGLIESE

Andrea è nella fase in cui vuole provocarmi. Con le altre sta solo giocando». La corteggiatrice valtellinese, nonostante le settimane trascorse lontano dal modello pugliese, impegnata con la scelta di Ivan, non ha perso la sicurezza in se stessa e nella complicità che, fino a oggi, l’ha tenuta legata al troni- sta Andrea Zelletta. L’alchimia nata tra loro è per lei una sicurezza e la presenza
delle altre corteggiatrici in studio non sembra destare la sua preoccupazione. Dopo il suo ritorno in puntata, Natalia ha dovuto affrontare una valanga di attacchi pronunciati dai presenti in studio, convinti che il suo comportamento non sia altro che una strategia per mettersi in mostra e stare sotto i riflettori. Con la grinta di sempre, la corteggiatrice non si è lasciata intimorire dalle loro parole ma, oggi, la sua unica preoccupazione è che queste frasi possano influenzare le scelte di Andrea.

Natalia, il suo ritorno in studio neppure stavolta è stato immune alle polemiche…«Credo che le persone in studio, prima di giudicare, dovrebbero ricordarsi che la scelta di abbandonare il percorso con Ivan per corteggiare Andrea è stata quella meno comoda che potessi fare. Mi sono sentita dire che il mio obiettivo era quello di interpretare la parte della corteggiatrice contesa tra due uomini, ma nessuno ha capito che la strada più facile sarebbe stata arrivare a farmi scegliere da Ivan. Ritengo di essermi semplicemente dimostrata sincera e di essere rimasta fedele alle mie sensazioni. Come ci guardiamo io e Andrea è indiscusso…». Andrea, però, nell’ultima puntata, di fronte alle critiche di chi lo accusava di rincorrerla di continuo, sembra aver voluto fare un passo indietro nei suoi confronti.

«Quando mi ha detto “vola basso” penso volesse provocarmi. Lui sa che io sono una persona molto sicura di me e una donna che non si accontenta. Ha capito che mi piace essere messa al primo posto sia in quello studio che nella vita di tutti i giorni e questo, in parte, credo gli piaccia, così come il mio essere ambiziosa e cercare il contatto. Ad Andrea piacciono le persone che parlano con il corpo, solari, sensuali: donne che sanno viversi la vita». Non ha paura che il tronista possa lasciarsi condizionare dai commenti degli altri? «Vuole una risposta sincera? Onestamente mi spaventa un po’. Andrea ascolta molto i commenti e la prova è ciò che ha risposto a Muriel, ovvero che le avrebbe dimostrato che non mi ricorre tutto il tempo e che non ha deciso di conoscermi solo per mettersi in mostra o entrare a gamba tesa in studio. All’inizio, anch’io credo che lui abbia voluto fare un po’ il fenomeno: fa parte della sua personalità comportarsi da “piacione”. Poi però, conoscendoci, il nostro interesse reciproco è stato innegabile.Sono convinta che dopo aver ascoltato gli attacchi in studio si allontanerà da me».

E questa possibilità la lascia indifferente?
«lo penso di piacergli molto e, arrivati a questo punto, ho l’impressione che lui non voglia più lasciarlo trasparire. Secondo me, al momento, con le altre sta solo giocando. Per come sono fatta io, però, dopo un po’ la corda si spezza. Non mi voglio nascondere dietro a un dito. Sicuramente ora che è andato via Ivan, sa per certo che sono lì per lui ed essendo l’unico tronista si sentirà più al centro dell’attenzione».
Lei si sente già la scelta?
«Per quello che proviamo quando stiamo insieme, in questo preciso momento se dovessero comparire le sedie rosse al centro dello studio, pur essendo ancora prematuro, credo sceglierebbe di uscire con me. Ogni volta che andiamo in esterna veniamo travolti da un’ondata di felicità. Abbiamo voglia di stare insieme, è chiaro». Chi teme di più tra le corteggiatrici di Andrea?
«Muriel è quella che ha catturato di più la mia attenzione, ma non per timore. Credo che sia l’unica con cui possa crearsi un vero e proprio confronto. Ha un carattere molto simile al mio: ha una forte personalità ed è sicura di sé. Vederla insieme ad Andrea
sarà un’opportunità anche per me per conoscere meglio lui».
Delle altre ragazze cosa pensa?
«Federica sta seduta, morta, non dice nulla tutte le puntate e poi si sveglia all’Improvviso. Klaudia vuole fare il fenomeno: la brutta copia della mia amica Claudia (Dionigi, ndr). Le altre sono trasparenti». Adesso che per lei inizia un nuovo capitolo, come ha deciso di affrontare questo percorso?
«Il mio obiettivo è riuscire a farmi conoscere per quella che realmente sono. Finora si è visto semplicemente che ho voglia di stare insieme ad Andrea, ma di me lui conosce ancora poco e anch’io di lui. Vorrei farlo entrare di più nella mia vita e, passo dopo passo, assicurarmi che tra di noi si crei un rapporto basato sul rispetto. Non voglio più arrivare a confronti eccessivi in studio, dove volano parole pesanti e ci si manca di rispetto come uomini e come donne. Ivan, purtroppo, non mi capiva: l’unico modo che avevo per lasciar trasparire la mia amarezza era usare le parolacce. Non voglio più che accada».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.