Anticipazioni Uomini e Donne Martedi 9 aprile 2019: Gian Battista Ronza torna nello show?

 

Uomini e donne anticipazioni, 9 aprile 2019: Gian Battista Ronza torna nello show?

Oggi torna in onda una nuova puntata dedicata al trono over di Uomini e Donne. Secondo alcune anticipazioni sembra che Gian Battista Ronza sia pronto a tornare negli studios dello show per un confronto diretto con Maria De Filippi.

Il caso Gian Battista: “Nessuna liberatoria”

Nel corso delle passate settimane è stato ampiamente discusso il caso di Gian Battista Ronza, ex cavaliere del trono over di Uomini e Donne. L’uomo è stato accusato da Gianni Sperti di aver spintonato una delle collaboratrici della redazione del programma. La persona in questione è intervenuta in studio ha affermato che tanto dichiarato dall’opinionista Gianni Sperti fosse vero. La donna ha quindi raccontato quanto successo puntando il dito proprio contro Gian Battista Ronza. Sulla base di quanto detto, Maria De Filippi si è vista costretta a chiedere a Gian Battista di abbandonare Uomini e Donne. L’ex cavaliere, in occasione di un’intervista rilasciata a Instaradio, ospite di Giacomo Otti, ha dichiarato: “Quel giorno ero andato a Bergamo all’insaputa di tutti. Il video è stato confezionato e tagliato, non ho mai visto la versione integrale e la terminologia che abbiamo usato viene usata anche dagli altri cavalieri e non ci hanno chiesto nessuna liberatoria per mandarlo in onda“.

Durante la messa in onda del fantomatico video Gian Battista sarebbe stato bloccato in una stanza, come da lui raccontato: “Sorvegliati da due o 3 persone che avevano il compito di impedirci di uscire. Quando siamo arrivati in studio eravamo già stati giudicati e insultati“.

Uomini e Donne anticipazioni 9 Aprile 2019

Nel mirino delle nuove anticipazioni di Uomini e Donne, relative alla puntata del trono over che andrà in onda oggi 9 Aprile 2019, troviamo nuovamente protagonista Gian Battista Ronza. L’ex cavaliere del programma potrebbe tornare negli studi del programma di Maria De Filippi per difendersi da quanto accaduto. In questo frangente, la collaboratrice che sarebbe stata spintonata dall’uomo ha rilasciato un’intervista al Uomini e Donne magazine. La donna ha ulteriormente confermato la sua versione dei fatti: “Lavoro da diversi anni nella produzione del programma e il mio comportamento è lo stesso per tutti gli ospiti, sia per le puntate del Trono Over che in quelle del Classico. Il comportamento che ho avuto nei confronti del signor Gian Battista è lo stesso che ho per tutti gli altri“.

Jara e Nicola presto genitori

Una volta chiusa la parentesi relativa al caso Gian Battista, l’attenzione verrà concentrata solo ed esclusivamente su Jara e Nicola. La coppia, come ben noto, ha deciso di lasciare il trono over per vivere la loro relazione fuori il programma. Jara e Nicola, inoltre, racconteranno le prime settimane di gravidanza spiegando che diventeranno genitori a settembre 2019.

In questi ultimi mesi del Trono Over di Uomini e Donne il cavaliere Gian Battista Ronza è stato al centro di diverse polemiche a partire da quella, scoppiata a inizio febbraio scorso, che lo ha visto protagonista, insieme alla ex dama Claire Turotti, di un increscioso episodio. I due erano stati immortalati alla stazione di Bergamo in un video mandato da uno spettatore del dating show a Gianni Sperti nel quale è parso palese a tutti che l’allora coppia si stesse mettendo d’accordo per creare una sorta di falso triangolo amoroso in cui avrebbe dovuto essere messo a in mezzo anche Umberto Mereu, altro esponente del parterre maschile a cui W la Turotti era interessata.

Qualche settimana dopo la messa in onda del filmato, sia Clare che Umberto hanno lasciato la trasmissione. Gian Battista, ancora convinto di poter trovare a Uomini e Donne una compagna, è rimasto seduto al suo posto accendendo in più occasioni parecchie polemiche e scontri verbali ben poco cavallereschi con dame come Valentina Autiero e Gemma Galgani, arrivando addirittura ad asserire che il famoso filmato pervenuto a Gianni fosse stato mandato da un amico dell’opinio- nista e non da un normale telespettatore. Nonostante i suoi atteggiamenti spesso fumantini, Ronza di recente sembrava aver trovato una dama, Anna Minervino, pronta a dargli una possibilità. Occasione per innamorarsi di nuovo, dopo la movimentata conoscenza con Claire, che il cavaliere ha sprecato in una serata che non è affatto piaciuta all’elegante Anna che ha raccontato: «Mi è venuto a prendere con una macchina sporca e per tutto il tempo ha parlato di soldi».

Oltre a buttare quella che a tutti gli effetti è stata l’ultima opportunità di poter portare avanti la conoscenza con una dama a Uomini e Donne, Gian Battista si è anche giocato quella di far ancora parte della trasmissione in quanto, come ha dichiarato Gianni, poco prima della puntata andata in onda mercoledì scorso Ronza ha avuto un comportamento poco consono con una redattrice storica del programma, Ida Provenzano. «Maria, Gian Battista ha aggredito una tua collaboratrice qui fuori», ha affermato Sperti in studio e, mentre il cavaliere continuava negare ogni parola anche davanti alle conferma della stessa Ida.Per volere di Maria De Filippi, l’episodio ha posto fine al tormentato percorso di Gian Battista Ronza al Trono Over di Uomini e Donne.

«Confermo tutto quello che ho dichiarato in studio. Lavoro da diversi anni nella produzione del programma e il mio comportamento è lo stesso per tutti gli ospiti, sia per le puntate del Trono Over che in quelle del Classico. Il comportamento che ho avuto nei confronti del signor Gian Battista è lo stesso che ho per tutti gli altri. Capita molto spesso che ci siano ospiti che rimangano fuori a inizio puntata ed entrino nel momento in cui Maria affronta il tema della coppia. Ed è quello che è successo, come da prassi, per Anna e Gian Battista, ma avviene regolarmente anche con Gemma e Rocco. Per esempio, uno dei due rimane fuori ad aspettare prima di essere chiamato. Inizia uno dei due a raccontare la propria versione della storia e poi entra l’altro. In questa puntata, per fare un altro esempio, Sossio ed Ursula erano chiusi in un camerino affinché nessuno li vedesse e ci fosse, quindi, un effetto sopresa. Non faccio eccezioni per nessuno. Lavoro per tutti allo stesso modo da diversi anni».

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.