Avanti un Altro, il concorrente insultato denuncia tutti: cosa è accaduto

Guai per un giovane ragazzo che ha partecipato al programma condotto da Paolo Bonolis, che va in onda su Canale 5. Questo è sicuramente uno dei programmi di Mediaset più seguiti dai telespettatori italiani.

Il programma è condotto da Paolo Bonolis e Luca Laurenti, ovvero una delle coppie televisive più amate dagli italiani. La trasmissione è molto simpatica e regala ogni giorno tante risate e momenti di allegria e questo soprattutto grazie alla bravura e alla simpatia dei conduttori. Tanti concorrenti in questi mesi si sono susseguiti ed hanno divertito e si sono divertiti, vivendo anche un’esperienza davvero unica. Non per tutti però sono partecipare al programma è stata un’esperienza bellissima, ed è questo il caso di un ragazzo della provincia di Arezzo. Ma cosa è accaduto? Il gioco, per chi non lo sapesse, prevede che i concorrenti vengano chiamati a rispondere a delle domande di cultura generale e nel caso in cui ci fosse una risposta sbagliata, i concorrenti si succedono uno dopo l’altro.

Qualche puntata fa, è arrivato il momento per un giovane ragazzo di Foiano, in provincia di Arezzo, dal nome Gianluca Forte il quale dopo aver partecipato ad Avanti un altro, ha anche dovuto fare i conti con i commenti cattivi arrivati dal popolo del web che non sembra abbia apprezzato le parole del giovane. Il giovane ha espresso un pensiero sulla città dove vive e nello specifico ha dichiarato: “Vengo da un posto privo di gioie, un posto buio dove non c’è nulla per i giovani”. Sono state queste parole che hanno inevitabilmente scatenato l’ira di tanti compaesani. Per questo è stato insultato anche pesantemente e si è rivolto così ai carabinieri per poter sporgere denuncia.

Poi nel corso di un’intervista, il giovane ha cercato di giustificarsi e spiegare le motivazioni che l’hanno portato ad esprimere quelle parole e così ha dichiarato: “Non ce l’ho fatta più hanno attaccato pure la mia famiglia, voglio che venga fatta giustizia. Resta l’amarezza di essere stato insultato, sono stato vittima di bullismo.” Poi ha aggiunto: “Non riesco nemmeno a mettere piede fuori casa stamani sono stato insultato pure dal fornaio prima di entrare a scuola.” Il giovane, alla fine, ha soltanto espresso un pensiero sulla città in cui vive e di certo non voleva ferire i suoi compaesani. Prima di entrare nel vivo del gioco, Gianluca si sarebbe seduto di fronte a Bonolis il quale gli ha chiesto di raccontarsi e per farsi conoscere meglio. Il giovane così senza pensarci su due volte e senza giri di parole non ha nascosto la sua insofferenza legata alla località dove risiede da diversi anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.