Belen e Stefano, molti non credono al loro riavvicinamento

Stefano e Belen sono ufficialmente tornati insieme e lo hanno fatto prima con qualche indizio lasciato nelle interviste e poi sui loro profili social dove si sono lasciati messaggi d’amore come due fidanzatini. In realtà lo sono perché il fatto di essere stati già sposati non significa molto: se hanno deciso di tornare insieme vuol dire che si amano.

Purtroppo non tutti credono che questo ritorno sia veritiero, anzi, c’è chi ci legge una trama per far parlare di sé. E se gli hater si scatenano con frasi tipo “quanto durerà?” o “tra qualche mese si lasceranno di nuovo” o anche peggio, ci pensano anche alcuni critici a dubitare o, quantomeno, ad analizzare diversamente questa vicenda. Come il critico del “Corriere della Sera”, Aldo Grasso, che non è stato molto buono con la coppia: “In questi giorni, il programma più interessante va in onda su Instagram e racconta la nuova storia d’amore tra Belen Rodriguez e Stefano De Martino” scrive il critico tv più temuto che definisce le loro stories “la sceneggiatura e il tipo di inquadrature ricordano molto i vecchi fotoromanzi, è vero che questo sfoggio di passione è sponsorizzato da un brand di moda” per poi continuare: “il ballerino e la showgirl stanno costruendo un racconto a puntate (con anteprima italiana): l’ufficializzazione del loro ritrovato amore, una mano di Stefano sulla pancia di Belen, le dediche d’amore, il bacio appassionato, tra atmosfere incantate e scambio di tenerezze”.

E conclude: “I dialoghi lasciano a desiderare, forse con l’aiuto di qualche autore potrebbero migliorare, ma è molto probabile che il ‘popolo dei like’ ami questo cocktail di luoghi comuni, questo grado zero della scrittura, questo sfoggio di passione a buon mercato”. Grasso è troppo duro verso di loro, ma certamente Belen e Stefano stanno raccontando il loro ritorno insieme con una precisione che a molti ha fatto pensare che dietro ci sia qualcuno che abbia organizzato il tutto e con il coinvolgimento di tutti, anche del fratello Jeremias («Belen e Stefano sono tornati insieme. E’ una bellissima notizia soprattutto per Santiago.

Lui quando si sono separati era molto piccolo ed è sempre stato abituato a non vederli insieme. Non ha mai sofferto di questo, ma oggi che sono di nuovo insieme si vede il cambiamento in meglio», ha spiegato a “Verissimo”) e della sorella Cecilia: «Per me il ritorno di fiamma non esiste. E’ come quando si rompe un bicchiere, puoi provare a rimettere insieme i pezzi ma non sarà mai come prima», ha detto a “Nuovo Tv” in proposito, «però mai dire mai… Comunque se Belen è felice, io lo sono per lei. E poi Stefano è il papà di Santiago. Nel caso la famiglia potesse riunirsi sarei contenta. Basta che non facciano scelte avventate». I primi abbocchi, qualche indizio sui social con qualche foto e stories a lanciare il sasso senza mostrare la mano, fino ad arrivare alle interviste a Stefano e a Belen in cui dicono e non dicono.

La tappa finale di questo percorso è stato il viaggio in Marocco con le foto abbracciati, i baci, la mano di lui sulla pancia di lei, i messaggi d’amore sui social quindi ben visibili a tutti. Tutto costruito o un vero ritorno insieme? La “minestra riscaldata”, come si dice normalmente, nel loro caso sembra però un vero ritorno di fiamma. Un ritorno che parte da lontano, molto prima dell’incontro nel club milanese, “Apophis” dello scorso gennaio in cui avrebbero trascorso tutto il tempo insieme come se non si fossero mai lasciati ballando stretti stretti tutta la sera fino al rientro a casa. In realtà la coppia si sarebbe riavvicinata la scorsa estate quando hanno passato le vacanze estive in due case vicine a Ibiza.

Quella decisione fu presa per il bene di Santiago, per permettergli di passare l’estate insieme ai suoi genitori, ma inizialmente l’idea non era certo quella di tornare insieme, anzi: «Noi ci conosciamo troppo bene per ritornare insieme. Per me i ritorni di fiamma non servono a niente, abbiamo trovato un equilibrio da separati, siamo comunque una famiglia bellissima, riusciamo ad andare d’accordo spesso» disse lui a “Diva e donna”. E’ stato proprio quello “spesso” la base su cui è rinato l’amore. Da quei giorni sono diventati inseparabili, sono andati a vivere vicini anche a Milano, e l’addio ad Andrea Iannone è dovuto anche in parte al ritrovato rapporto fra Stefano e Belen. Non è stato un colpo di fulmine, non è stato un rapporto basato sulla passione del momento, quanto una crescita giorno dopo giorno. Almeno questo è quello che abbiamo raccolto nella cerchia di amicizie della coppia.

Loro sono i primi a sapere che il ritorno di fiamma non porta quasi mai a soluzioni definitive, ma sanno anche che insieme formano una coppia affiatata e che i sentimenti non hanno tardato a tornare. Nessuna strategia, dunque, certamente un aiuto mediatico da parte dello staff dei due che gestisce i loro profili social, ma la relazione è vera, anzi, è anche più matura di quella di qualche anno fa. Oggi entrambi sono cresciuti, hanno fatto nuove esperienze, hanno vissuto altre storie d’amore e sanno cosa vuol dire la felicità di una famiglia. E che sia tutto vero lo si può scorgere dagli occhi di Santiago, tornato finalmente felice.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.