Bollo auto 2019: come usufruire dello sconto con l’installazione delle scatole nere

Sapevate che esista una possibilità di poter risparmiare sul proprio bollo auto, installando semplicemente la scatola nera? Vediamo più nel dettaglio di cosa si tratta. Le ultime notizie riguardanti il bollo auto 2019 arrivano  direttamente dalla regione Lombardia, dove Al momento si sta pianificando un progetto che è stato denominato Move-In, dove sostanzialmente le lettere maiuscole indicano monitoraggio dei veicoli inquinanti. Di questo progetto se ne parla ormai da parecchio tempo, ma va detto che sembrerebbe esserci una modifica che riguarderebbe il ridimensionare l’imposta del bollo auto sui veicoli più inquinanti che comunque circolano meno. A presentare questo progetto in un apposita conferenza stampa è stato il Presidente della Regione Attilio Fontana in compagnia dell’assessore regionale all’ambiente Raffaele Cattaneo.

Ma di cosa si tratta? Questo progetto farebbe sì che i cittadini che fanno  un utilizzo piuttosto limitato dei veicoli più inquinanti, che è quantificato in circa 9000 km l’anno, potranno avere una deroga alle limitazioni previste nell’accordo, ovvero una fascia oraria compresa tra le 7:30 e le 19:30. Sarebbe Inoltre previsto un pacchetto di benefici che ammonta a 26,5 milioni di euro e che riguarda la sostituzione dei veicoli più inquinanti non soltanto per uso commerciale ma anche privato. Al fine di poter però avere un’idea chiara di quelli che sono i Km percorsi, bisognerà installare una Black Box ovvero una scatola nera all’interno dell’auto che registra i chilometri percorsi ma anche lo stile di guida che è utilizzato in genere dal conducente.

Sarebbero le stesse di cui già in questi anni le compagnia assicuratrici hanno fatto uso e che hanno imposto all’automobilista di firmare una polizza con loro, previa all’utilizzazione di questi dispositivi che hanno sostanzialmente lo stesso utilizzo nel caso del bollo auto. Va detto quindi che le limitazioni di circolazione non dipenderanno dalle fasce orarie prestabilite, ma più che altro dal chilometraggio percorso. La regione Lombardia ha anche informato che i chilometri percorsi dal veicolo saranno comunque monitorati da questa scatola nera e per poi essere scalati dal limite, visto che sono Registrati su una piattaforma apposita.

Verrà fatto questo conteggio delle dei chilometri Soltanto sulle aree stradali che sono oggetto della limitazione. Sono anche previsti degli incentivi e nello specifico si parla di 10, 2 km per ogni km su strade extraurbane 0,2 km per ogni chilometro percorso su autostrade con limite di velocità compresa tra 70 e 110 km orari e 0,1 km per ogni chilometro percorso su strade urbane con uno stile di guida ecologico. Ovviamente, l’installazione della scatola nera avrà un costo che sarà di €50 per il primo anno e sarà ripartito in questo modo ovvero €30 per l’installazione e €20 per la fornitura del servizio per gli anni successivi, poi basterà semplicemente versare una quota che ammonta a €20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *