Elettra Lamborghini extralarge, gli ultimi scatti sul red carpet l’hanno un po’ abbattuta

Da sempre orgogliosa di essere una donna curvy, Elettra Miura Lamborghini ha fatto delle curve giunoniche il suo biglietto da visita: un metro e sessantacinque che si fa ben guardare, petto in fuori e fondoschiena (tatuato) pure, pronto a vibrare a colpi di twerking facendo ululare i maschi più allupati. Ma la 25enne bolognese, nipote del fondatore dell’azienda di automobili Lamborghini, deve fare i conti con un nemico la cui colpa sarebbe quella di farla lievitare mistificando la realtà: la macchina fotografica. Non era la televisione che ingrassava? «Il vestito è pazzesco e mi sta da Dio dal Vivo» ha detto l’ereditiera riguardandosi sul red carpet degli Mtv Europe Music Award, a Siviglia, «ma ditemi se non sembro una balena! Non faccio più foto, sembro un tricheco».

Ironica, sincera, umana, per questo più Vicina ai suoi 4,7 milioni di follower. Lungi da lei mettersi a dieta e snobbare gli abiti con ampio spacco che ne esaltano il florido decolleté, ma la voglia di sottrarsi ai calorici’ flash vai bene una petizione: «Sono un cesso atomico» la sentenza di Elettra. A farle cambiare umore ci ha pensato il suo compagno, il dj e producer Afrojack: «Mi fa sentire una principessa ogni giorno». Diventata celebre per la partecipazione al docureality Riccanza, dove i protagonisti erano giovani benestanti, la Lamborghini ha poi messo la quinta per ritagliarsi un ruolo nel mondo dello spettacolo e in quello discografico, dimostrando di non essere un personaggio frivolo identificabile con due chiappe ondeggianti. Nel 2018 ha esordito nella musica con il singolo reggaeton Pem Pem, in spagnolo, che le è valso due dischi di platino, poi se le cavata persino nel ruolo di coach a The Voice ofltaly. Resta però la regina del twerking, una donna disponibile a fare ‘ingrassare’ gli ascolti tivù a patto che nessuno la ingrassi sfruttando prospettive ingannevoli. Più che una balena, una felina indomabile.

Un nuovo programma dedicato a Elettra Lamborghini, fatto su misura, ‘aderente’ innanzitutto al suo celebre popò. Dal 3 dicembre, ogni martedì a partire dalle 22, andrà in onda su Mtv (canale 130 di Sky) e in streaming su NOW TV Twerking Queen, che prende il nome dal primo album musicale della protagonista. È il caso di dirlo: per i suoi fedeli sostenitori il Natale arriva in anticipo. Il format le consentirà di farsi conoscere meglio e ospiterà la famiglia Lamborghini al completo, compreso il fidanzato olandese Afrojack. «Preparatevi ad entrare letteralmente nella mia vita» l’annuncio di Elettra sui social, che però non ha svelato altri particolari. Dovrebbe trattarsi di una; sorta di docu reality senza filtri, con l’ereditiera bolognese pronta a mettersi a nudo (in tutti i sensi) rendendo pubblici i suoi momenti fuori dalle scene, anche in compagnia dei best friends. Il tutto a colpi di twerking. Potrebbe essere l’occasione per risolvere il mistero della sua presunta sorella segreta, tale Flavia, della cui esistenza ha parlato in tivù una donna (Rosalba Colosimo) che sostiene di aver vissuto una storia segreta con l’imprenditore Tonino Lamborghini, padre di Electra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *