Elisa Isoardi sotto shock: “Mi sono massacrata il volto”

Elisa Isoardi sotto shock e nei guai. A far discutere è la ferita sul volto della conduttrice, un qualcosa che riguarda comunque il passato. Cosa sarà mai successo di così grave al punto di mettere in allarme anche i fan? Il racconto fatto da Elisa Isoardi ha lasciato tutti davvero senza parole.

Elisa Isoardi torna a La Prova del Cuoco

Nel corso delle ultime settimane sono stati presentati i palinsesti Rai per la programmazione televisiva 2019/2020, i quali hanno fatto parecchio discutere. Esclusa dalla Rai è stata Antonella Clerici che ha visto cancellato il programma Sanremo Young, anche se attualmente sarebbe già corteggiata da Mediaset. Con grande sorpresa, invece, ecco che troviamo Elisa Isoardi confermata al timone de La Prova del Cuoco.

La conduttrice in questi giorni è impegnata nell’allestimento della nuova stagione del programma, ma ecco che arriva l’incidente che nessuno si aspettava.

Elisa Isoardi sotto shock

In questi anni abbiamo avuto modo di vedere Elisa Isoardi spesso protagonista del mondo del gossip per via della sua storia d’amore con il Ministro dell’Interno Matteo Salvini. La fine della loro relazione ha animato i rotocalchi tra presunti ritorni di fiamma e nuove relazioni.

Ad oggi però Elisa Isoardi è single e concentrata sulla sua carriera, tra cui anche l’allestimento della nuova stagione de La Prova del Cuoco, con il quale la troveremo impegnata dal settembre 2019. Nel corso delle ultime ore ecco che a far discutere è un episodio che ha lasciato sotto shock anche Elisa Isoardi. La conduttrice di casa Rai ha avuto un delicato incidente che le sarebbe potuto constatare molto di più grave di quello che è stato poi nella realtà. Cosa sarà successo di così grave nella vita di Elisa Isoardi al punto di segnarla e farle cambiare idea da un momento all’altro?

“Mi sono sfracellata il volto”

Elisa Isoardi in occasione il recente intervista rilasciata al Nuovo Tv ha avuto modo di raccontare diversi episodi legati alla sua giovinezza, come la pratica dello sport da agonista. Durante l’intervista rilasciata al settimanale ecco che Elisa Isoardi sul suo passato dichiara: “Sono passata direttamente dalla bici con le rotelle a quella da corsa!“. Subito dopo la conduttrice de La Prova del Cuoco, facendo riferimento al suo passato da atleta, continua raccontando un particolare incidente avuto durante gli allenamenti: “Correvo a livello agonistico… Poi mi sono sfracellata: ho un taglio sotto il mento piuttosto profondo, perciò ho optato per la pallavolo e il nuoto“.

Per un bagno in mare e per una passeggiata sulla spiaggia, Elisa Isoardi trova sempre il tempo. Anche se le riunioni di lavoro per la nuova edizione de La prova del cuoco – storico programma gastronomico di Raiuno dove la rivedremo a settembre – sono diventate un appuntamento quotidiano. È un’estate da single, quella della conduttrice piemontese: «Un uomo adesso proprio non lo voglio», ha dichiarato lei.
Per le vacanze Elisa sceglie il litorale laziale e appare in una forma fisica strepitosa. Merito del suo passato sportivo e dell’alimentazione. «La Tv mi ha insegnato tante cose e io so che cosa mangiare», garantisce la Isoardi.

È vero che ha praticato sport a livello agonistico?
«Sì e questi sono i vantaggi di avere un fratello maggiore. Domenico è il fratello che tutti vorrebbero: sono nata che lui aveva sette anni e sono diventata subito la sua ombra. Lui correva in bici a livello juniores; così io sono passata dalla bici con le rotelle direttamente a quella da corsa. Quanto mi sono allenata! E ancora tengo la mia bicicletta da corsa come una reliquia.

Ogni volta che torno a casa dai miei cambio le manopole, il sellino, la ungo e sostituisco le ruote. Adoro toccarla, mi riporta a un tempo che ho molto amato».
I ricordi dell’infanzia restano dentro. Che cosa le manca di quegli anni?
«Quando correvo a livello agonistico tutta la famiglia si alzava presto e faceva colazione con me, che mangiavo la pasta alle 5 del mattino per
avere una buona scorta di energia da consumare in strada. Siamo stati così uniti in quel periodo… Era proprio bello: ne ho nostalgia».
Perché ha smesso?
«Mi sono sfracellata: ho un taglio sotto il mento piuttosto profondo. Ma ho corso per cinque anni, mica pochi. Poi ho optato per la pallavolo e il nuoto. Ma anche quelli li ho presi molto seriamente. Lo sport è sempre stato importante per me: il rigore e la disciplina che ho ancora oggi me li porto da lì».
Sembra una persona davvero intransigente…
«Determinata, direi».
Dicono che da piccola lei fosse una peste.
«Ero un maschiaccio. Mai giocato con le bambole, solo con le costruzioni. E poi mio fratello era sempre lì a smontare e rimontare: così un giorno ho smontato anch’io un interruttore della luce ed è saltata la corrente in tutta la casa. E non ho mai portato i capelli lunghi, li avevo rasati da un lato».
I capelli per una donna significano femminilità…
«Anche quest’anno li ho tagliati per praticità. Alla Prova del cuoco io spadello e tocco gli ingredienti: non posso mica rischiare che finisca un capello nel piatto!».
Che rapporto ha Elisa Isoardi con lo specchio?
«Lui sta là e io sto qua. Non sono schiava della mia immagine: mi tengo in forma perché cammino tanto con il cane al parco e poi mangio sano».
Fissata con il biologico?
«Ho capito che cosa fa bene e che cosa fa male. Non mangio prodotti fatti con farine raffinate, ma scelgo l’integrale; seguo la territorialità e la stagionalità: la terra ci regala le cose giuste, quelle che ci fanno bene, detossicanti naturali a seconda del periodo dell’anno che affrontiamo».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *