Emma Marrone la rabbia per l’addio alla musica: “Ho visto i miei sgretolarsi”

La notizia riguardante il momentaneo addio di Emma Marrone alla musica ha lasciato i fan sconvolti. Non è la prima volta che la cantante salentina si trova costretta combattere con un cancro, anche se adesso tutto sembrava essere messo nel dimenticatoio.

“Ho visto i miei sgretolarsi”

In occasione di una passata intervista rilasciata, riportata anche da Lettoquotidiano, Emma Marrone ha raccontato come ha vissuto la prima volta la mattia insieme ai genitori.

In particolar modo, ricordiamo che la cantante salentina ha già dovuto lottare contro un cancro alle ovaie. Emma Marrone infatti ha spiegato di essere stata costretta a doverle lasciare già in quella occasione il mondo della musica, per prendersi cura di sé stessa insieme al supporto dei genitori il quali non l’hanno mai abbandonata. Infatti, la cantante salentina ricordando quei giorni così difficili ha dichiarato: “Ho visto i miei genitori sgretolarsi…li ho visti invecchiare d’un colpo”. Emma Marrone continua dicendo: “È come se quello che stava succedendo non stava succedendo a me. Ho avuto la forza di staccarmi da tutto e di reagire nei confronti della malattia con una rabbia e violenza incredibili”.

Emma Marrone la rabbia per l’addio alla musica

Cosa stia succedendo davvero a Emma Marrone non è ancora stato spiegato, anche se il ritorno del tumore sembra essere ormai una cosa certa. In queste ore sono stati tantissimi gli amici che hanno scritto un messaggio per lei sui social, come quello commovente di Paolo Stella.

Paolo Stella nel suo profilo Instagram ha scritto: “Non è facile essere amico di Emma. Non è per niente facile perché lei ti prende la vita e te la sbatte in faccia, così com’è, nella sua perfettibile durezza, con tutta la sua straripante potenza. Non è facile perché Emma ti chiama a mezzanotte, ti dice “vieni a casa mia” ti tiene incollato a una sedia fino alle 3 di mattina e ti dice tutto quello che pensa, senza sconti, senza filtri, senza alcuna convenzione. Poi conclude con un sorriso, ‘sei mio fratello, ti devo dire tutto quello che penso’. E se ne va a dormire in camera sua. Tu rimani lì, un po’ frastornato, con mille domande e un’unica certezza: hai appena fatto un passo in più dentro di te”.

“Non è facile essere amico di Emma”

Paolo Stella ha dato sfogo a tutto il suo amore per l’amica Emma Marrone, ormai lontana dalle scene: “Non è facile essere amico di Emma perché la vita non è facile, non è facile viverla pienamente. Se non fossi amico di Emma la vita sarebbe forse più facile, ma infinitamente più inutile. Sei una guerriera che insegna agli altri a combattere sempre. Senza raccontarlo. Facendolo ogni giorno”.

Il messaggio di Paolo Stella poi continua con la seguente promessa: “Sei un pezzo grande del mio cuore. E ti voglio bene. Anche se canto meglio di te. Ps il fatto che nella nostra casa nuova la tua parte sia stata finita molto prima della mia, ha aperto una ferita che sarà molto duro rimarginare. Detto questo, nel frattempo vengo a vivere sul tuo divano. No, non hai alternative”.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.