Emma Marrone, prima di operarsi aveva persino firmato i moduli per la donazione degli organi

Emma Marrone è bella. Lo ha cantato nel suo ultimo singolo, quello che ha scritto per lei il mitico Vasco Rossi, “Io sono bella”, realizzando uno dei più grandi sogni della cantante. Ma Emma Marrone è anche forte. Lo ha dimostrato tante di quelle volte che ci vorrebbe un libro per scriverle tutte. Basti pensare ai fatti di cronaca rosa che l’hanno coinvolta: l’amore della sua vita, Stefano De Martino, l’aveva lasciata prima per Giulia Pauselli e poi, dopo aver ritrovato l’armonia, per Belen Rodriguez, giusto per dirne una. Ma lei è riuscita ad andare a avanti, a metabolizzare la rottura, a ricucire persino ottimi rapporti. Ma queste, in realtà, sono bazzecole. Che Emma sia forte lo ha dimostrato in occasioni ben più impegnative.

Era il 2009, aveva solo 25 anni, quando le è stato diagnosticato un tumore. Operata d’urgenza, la Marrone aveva persino firmato i moduli per la donazione degli organi. Dopo 7 ore sotto i ferri, i medici erano riusciti a salvarle utero e ovaie. Superata la convalescenza, quello stesso anno Emma calca il palco di Amici e vince. Trionfa, ma resta con i piedi per terra. Nel 2013 una nuova batosta: devono aprirla di nuovo. Ma Emma è forte. “E più facile che mi troviate in un centro medico che in una Spa”, aveva commentato ironica. La ricaduta non l’abbatte. Lotta, non cede alla paura e supera anche questa. Ci lascia la tuba e un ovaio, ma lei è ancora qui. Canta, sogna. Ha due cicatrici, ma torna sul palco. E ora ci risiamo.

È il 20 settembre del 2019 quando con un post su Instagram arriva la doccia gelata: dovrà fermarsi per un po’.

Emma ha 35 anni e con la solita grinta scrive:
“Succede. Succede e basta. Vi prometto che tornerò più forte di prima! Ci sono troppe cose belle da vivere insieme. Adesso chiudo i conti una volta per tutte con questa storia e poi torno da voi”. Perché se è vero che, per citare John Lennon come ha fatto la cantante, “La vita è quello che ti succede quando sei intenta a fare altri piani”, è anche vero che molto dipende da come raffronti questa vita. E lei, leonessa del Salento, di grinta, di forza e di tenacia, ne ha da vendere.

Così, anche in un momento non facile da digerire, il pensiero di Emma va anche e soprattutto ai suoi fan:
“Da lunedì mi devo fermare per affrontare un problema di salute. Ve lo dico personalmente per rassicurarvi e per non creare allarmismi inutili. Per questo motivo pon sarò presente a Malta per il concerto di Radio Italia che ringrazio per l’immediata comprensione”. E aggiunge: “Inutile dirvi l’immenso dispiacere che provo per tutti quei ragazzi che hanno speso dei soldi in voli aerei e alberghi per venire fino a Malta per sostenermi. Non avete idea di quanto mi sarebbe piaciuto essere su quel palco e cantare per tutti voi”. Insomma, anche in un’occasione del genere. Real Brown dimostra di avere una forza e uno spessore davvero fuori dal comune.

Lo sa bene la sua madrina televisiva Maria De Filippi che ha immediatamente voluto far sentire alla sua figlioccia tutto il suo amore: “Ti voglio un bene dell’anima davvero, non avere mai paura di nulla perché sei fortissima”, le ha scritto dai profili social del programma che l’ha lanciata. E poi, in una lettera pubbli ca, ha ribadito quel legame che le unisce da sempre e per sempre. “Cara Emma’ – esordisce la De Filippi – immagino che quello che sto scrivendo tu lo sappia già.
Lo sai perché sono passati dieci anni da quando hai cantato davanti a me una canzone della Nannini e da allora non ci siamo mai perse. Il bene non si perde, i sentimenti se sono veri vivono e sopravvivono anche se non ci si vede quotidianamente”. “Ci sei, ci sei stata – aggiunge – e so che ci sarai sempre nella mia vita, me lo hai dimostrato ogni volta che avevo bisogno di te e ti chiamavo. So che lo sai, ma ripeterlo non è mai abbastanza e, come diceva mia madre, ‘verba volant scripta manent’, io se tu vorrai nella tua vita ci sarò sempre”.

Il rapporto della Marrone con la De Filippi è sempre rimasto un punto fermo del percórso personale e professionale della salentina, tanto che più volte Emma è tornata ad Amici, sia nei panni di coach che come ospite. Soltanto qualche tempo fa, nel salotto di Mara Venier a Domenica In, la cantante aveva espresso tutto il suo affetto e la sua stima nei confronti della moglie di Maurizio Costanzo: “Dopo dieci anni mi sta ancora a fianco. Condivide le mie scelte e le rispetta davvero”, ha detto. E potrà contare su di lei anche in questa nuova battaglia contro il suo male. A onor del vero, la cantante non ha specificato nel dettaglio quale sia il problema di salute che la terrà nei prossimi mesi lontano dalle scene. Ma visti i suoi trascorsi e considerato il suo auspicio a “chiudere una volta per tutte i conti con questa storia”, viene da pensare che la malattia sia tornata a bussare alla sua porta. E, anche stavolta, ne siamo certi, la Marrone la metterà al’tappeto. Perché Emma vince sempre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *