Fast and Furious 9, incidente sul set: in coma la controfigura di Vin Diesel

Qualcosa di veramente grave è accaduto sul set del nono capitolo di Fast and Furious. Sembra che in seguito ad un grave incidente è finito in coma la controfigura di Vin Diesel e purtroppo le sue condizioni di salute sono drammatiche. La controfigura del protagonista Vin Diesel, ovvero Joe Watts sembra che sia caduto da un’altezza di oltre 9 metri sul set del nono capitolo di Fast and Furious e adesso si trova ricoverato in condizioni molto gravi ma stabili ed è in coma indotto. Ovviamente per ovvie ragioni sono state interrotte le riprese. Dopo quanto accaduto alcuni anni fa in seguito alla morte del protagonista Paul Walker avvenuta nel 2013, adesso il set di Fast & Furious 9 è stato colpito da un ennesimo dramma.

Secondo quanto riferito da alcuni fonti certe britanniche, l’attore sarebbe precipitato per errore da un’altezza di oltre 9 metri, battendo la testa e riportando un trauma cranico. L’attore è stato ricoverato in ospedale in gravi condizioni e gli è stato indotto il Coma. Il Mirror ha riportato il messaggio pubblicato dalla fidanzata dell’attore ovvero Tilly Powell, la quale ha riferito gli effetti dell’incidente ed anche quelle che sono ad oggi le reali condizioni del compagno: “È stabile ed è stato monitorato con attenzione per tutta la notte. Lo amo così tanto e il mio cuore è in frantumi. Ha tutta la sua famiglia e gli amici al suo fianco”.

Questo incidente pare che sia avvenuto poco prima di mezzogiorno dello scorso Lunedì 22 luglio, così come ha confermato poi la polizia che si è riversata sul posto per effettuare le indagini su quanto accaduto. Sembrerebbe che l’incidente sia stato ripreso addirittura dalle macchine da presa ed il  filmato è già stato visionato dagli inquirenti. Watts pare che stesse girando una scena su un balcone ad una grande altezza, quando improvvisamente è saltato giù attaccato ad un filo di sicurezza che però si sarebbe spezzato causando quindi questa caduta piuttosto grave.

Ovviamente tutti coloro che hanno assistito a questa scena piuttosto terrificante sono rimasti senza parole ed hanno iniziato ad urlare preoccupati per le sorti del collega. A rimanere particolarmente scioccato è stato proprio Vin Diesel che è stato visto in lacrime subito dopo la tragedia. Dobbiamo dire che tempo  l’attore ha dovuto fare i conti con il dramma della sua controfigura Harry O’Connor che è morto durante un incidente sempre durante le riprese di xXx nel 2002. Ed ancora Vin Diesel ha dovuto anche sopportare la perdita del suo amico, nonché collega e protagonista di Fast & Furious ovvero Paul Walker che è deceduto in un incidente stradale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *