Fedez, insulti shock al figlio Leone “Sei un down come tuo padre!”. Il rapper lo asfalta

I cosiddetti haters o meglio conosciuti come leoni da tastiera, sono sempre in agguato e questa volta si sono scagliati contro il figlio di Fedez e Chiara Ferragni. Come sappiamo, l’intera famiglia è molto Social e durante la giornata pubblicano entrambi varie foto e video con presente il loro tanto amato Leone, che ha solo un anno. Sembrerebbe che nella giornata di ieri siamo arrivate delle offese piuttosto serie nei confronti del figlio Leone e Fedez avrebbe letteralmente perso la pazienza. Alcuni haters si sono scagliati contro il bambino scrivendo: “Sei un bel down come tuo padre”. Ovviamente non è è tardata ad arrivare la replica di Fedez il quale, condividendo lo screenshot del profilo del giovane, esponendolo così alla pubblica vergogna, gli avrebbe detto: “Vuoi far sapere quanto sei idiota? Eccoti accontentato”. Poi ha anche aggiunto: “Tu invece sei un cog**one, ma sono sicuro che non avrai occasione di riprodurti”.

Il commento è arrivato da un detrattore sotto ad una foto che mostra il bellissimo Leone Lucia sorridente al fianco della sua cagnolina di famiglia, un simpatico carlino. La foto in questione è molto tenera ed è stata ampiamente gradita, tanto che moltissimi utenti hanno messo mi piace ed hanno commentato positivamente. A rovinare tutto è stato un utente che avrebbe scritto quel commento insultando il piccolo Leone.

Successivamente nel corso di un’altra Instagram Stories, Fedez avrebbe digitato “Don’t touch my Lello”, ha digitato”, dove Lello sta proprio per Leone, suo soprannome. Il noto rapper milanese poi ha condiviso l’intero elenco di tutti quegli utenti che hanno messo like al post di offese del ragazzo e ha scritto “Mi sembrava ingiusto non dare spazio anche a chi ha messo like a un commento del genere. Se conoscete questi personaggi, fatemi un favore: mandateli sonoramente a cagare da parte mia”.

Ovviamente si è trattato di un insulto piuttosto pesante ed offensivo anche per coloro che si trovano purtroppo a vivere con questa sindrome che purtroppo ad oggi sono vittime di pregiudizi. Questa vicenda si è conclusa con l’ utente che in privato ha mandato un messaggio al rapper milanese, dove si è giustificato dicendo: “Scusami signor Fedez, mi hanno preso il cellulare per farmi uno scherzo. Rimuoverò il commento. Fedez, allora, ha messo un punto a tutto scrivendo: “Quanta formalità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *